Sport

Pallanuoto serie C: la Teate Splashing cresce, ora serve una vittoria

Un'ottima partita contro la vice capolista Fermo alla quinta giornata di campionato

Alla quinta giornata di campionato la Teate Splashing tira finalmente fuori gli artigli, disputando un’ottima partita contro la vice capolista Fermo. Dopo quattro sconfitte consecutive, la compagine teatina ha sfidato i marchigiani, secondi in classifica, giocando a viso aperto fino a tre minuti dalla sirena. La maggiore esperienza degli avversari e forse un piccolo calo di concentrazione hanno consentito ai padroni di casa di imporsi e conquistare così i tre punti.

Nei primi due quarti il Fermo si è mostrato più cinico ed ha sfruttato al meglio le occasioni create. Di contro, i ragazzi di mister Di Cola hanno gettato al vento ben quattro opportunità in superiorità numerica, che avrebbero potuto dare una sterzata all’andamento della gara. Nel terzo quarto gli abruzzesi hanno tirato fuori cuore e grinta mostrando un’ottima organizzazione difensiva e, soprattutto, trovando con più insistenza la porta avversaria. Il parziale di 4 reti a 2 ha consentito alla Teate Splashing di portarsi al fischio d’inizio dell’ultimo quarto in perfetta parità sul 6 a 6. La quarta fase di gioco è stata al cardiopalma. Nei primi minuti si è portato in vantaggio il Fermo. Gli ospiti sono stati molto bravi a reagire immediatamente e ad agguantare il pareggio. L’equilibrio si è mantenuto fino a 2 minuti e 50 secondi dal termine, quando i padroni di casa hanno realizzato la rete dell’8 a 7 e si sono ripetuti per altre tre volte prima del fischio finale, chiudendo così l’incontro sul punteggio di 11 a 7. Per la Teate Splashing da segnalare le cinque reti di Trolli, che ne ha realizzate ben tre nel terzo periodo, consentendo ai suoi di rientrare in partita. Le altre due realizzazioni portano le firme del vice capitano Iezzi e di Zappacosta.

Finalmente una partita giocata nel verso senso della parola dall’inizio alla fine. La Teate Splashing piano piano sta cercando di adattarsi alla nuova categoria e sta provando nuove soluzioni di gioco. Gli ultimi tre minuti della partita con il Fermo hanno indicato che in Serie C non è possibile distrarsi nemmeno un secondo. Sabato 19 Marzo alle ore 21, presso lo Stadio del Nuoto di Chieti, la capolista Osimo farà visita ai teatini. Un altro incontro difficile per la Teate Splashing che dovrà mantenere alte concentrazione e determinazione per tenere testa agli avversari. 

Di seguito il tabellino dell’incontro.
Fermo Nuoto e Pallanuoto: Mancini A., Reali, Bellabarba, Pacetti, Sbaffoni, Raccichini, Andrenacci (4), Zeppilli (1), Santarelli, Carducci (1), Mancini L. (5), Lanciotti, Napoleone.
Teate Splashing: De Luca, Trolli (5), D’Orazio, Catinari, Visciotti, Aielli, Iezzi (1), Zirinis (1), Aceto, Legnini (1), Zappacosta (1), Giardinelli, Zach.
Parziali: (1-2), (1-2), (2-4), (5-1).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto serie C: la Teate Splashing cresce, ora serve una vittoria

ChietiToday è in caricamento