Proger Chieti Bondi Ferrara 83-74: parte bene il nuovo anno per le Furie

Successo importante in chiave salvezza al termine di una gara equilibrata. Agganciati proprio gli emiliani in classifica a quota 12 punti

Esordio fortunato in questo 2017 per i teatini, usciti vittoriosi dall’importante scontro salvezza contro la Bondi Ferrara. I teatini si portano così sul 2-0 negli scontri diretti: gli estensi pagano a caro prezzo l’assenza di Moreno e un secondo quarto in cui sono stati penalizzati dall’assenza di Roderick, gravato dai falli. Per i padroni di casa ottima prestazione del trio USA Davis (23), Mortellaro (15 punti e 17 rimbalzi) e Golden (22 punti) e di un ritrovato Allegretti (11 punti) che alla nel finale ha fatto la differenza, risultando decisivo con due bombe andate a segno nell’ultima frazione. Per gli ospiti in doppia cifra troviamo invece Roderick (26 punti) e Bowers (22 punti ed 11 rimbalzi). 

CRONACA
Alla palla a due i padroni di casa si presentano con Golden, Davis, Fallucca, Sergio e Mortellaro; rispondono gli ospiti con Ibarra, Roderick, Cortese, Bowers, Pellegrino. L’avvio di gara vede i teatini andare subito a segno con un tiro dalla media distanza di Cade Davis a cui subito risponde Pellegrino. Ibarra non è timido e dalla lunga realizza (2-5). I biancoblù continuano a macinare gioco, portandosi, grazie al duo americano Roderick-Bowers, anche a 7 lunghezze di vantaggio (17-10), con coach Galli a chiamare timeout a quattro minuti dal termine del primo quarto. Chieti esce bene dal timeout e con una penetrazione di Sergio ed una bomba di Davis si riporta a contatto (15-17) dopo poco più di sette minuti dall’inizio della gara. Dopo fasi alterne, caratterizzate dai rimbalzi di Mortellaro (già 7) e dal talento offensivo del duo a stelle e strisce ferrarese, il quarto volge al temine in perfetta parità (23-23).
Il secondo periodo vede Chieti con un piglio diverso e, grazie ad un Cade Davis in versione mattatore (toccata in meno di 15 minuti quota 20 punti) e ad un nervosissimo Roderick che spende ben presto il suo terzo fallo, i teatini arrivano al +10, costringendo un nervosissimo coach Trullo a chiamare timeout a 5:48 dalla pausa lunga. Bowers sblocca i suoi e Ferrata tenta la rimonta ma Chieti è brava a tenere i suoi sul 47-36, con Galli che comunque vuole parlar con i suoi a poco più di due minuti dall’intervallo.I biancorossi sono bravi ad amministrare il vantaggio e a portarsi sulla pausa lunga con il risultato di 49-40.
Sugli scudi per i teatini un superlativo Cade Davis (20 punti), il solito Golden (12) e un Mortellaro capace di raccogliere ben 10 rimbalzi (di cui 5 offensivi). Per gli estensi invece Bowers (12) e Roderick (8) portano sulle loro spalle tutto il peso offensivo.
Alla ripresa a Ferrara prova a ricucire lo strappo ma Chieti non demorde. Trullo chiama l’ennesima sospensione di gioco a 6:10 e questa volta il timeout sembra aver dato i suoi frutti: Roderick, Bowers e Pellegrino riportano gli estensi sul 56-52 ma è Chris Mortellaro a togliere le castagne dal fuoco per i teatini con un sontuoso 2+1, che lo porta a raggiungere la doppia coppia (11 punti e 14 rimbalzi) (59-52). La gara prosegue sulla stessa onda del secondo quarto, con i teatini che tentano di amministrare il ritmo e con gli estensi che cercano di ridurre il gap, Si va all’ultimo intervallo sul parziale di 65-58.
L’Ultimo periodo di gioco vede brillare ancora la stella di Roderick che insieme alla fisicità di Pellegrino, porta le due squadre ad un solo possesso (65-62). Allegretti con una gran bomba lancia ancora Chieti a distanza di sicurezza (68-62), ma i canestri di un indemoniato Roderick riportano le due squadre sul 70-70 a 5:55 dal termine.  Tutto da rifare! Allegretti dopo una palla rubata di Mortellaro va a canestro Chieti, con Bowers che pareggia subito i conti. Allegretti è scatenato e con la sua seconda bomba del quarto riporta Chieti sul +3 (75-72), toccando i 10 punti personali. Golden aumenta il gap, mettendo Chieti a due possessi di vantaggio (77-72) a 0:02 dal termine dell’incontro. Bowers è l’ultimo ad arrendersi ma Mortellaro dalla lunetta e l’ennesima tripla di Davis, a 0:45 dal termine (82-74) chiudono di fatto la partita. Coach Galli non vuole rischiare nulla e a 0:21 dalla conclusione della gara chiama il minuto di sospensione. Allegretti dalla lunetta fa 1/2: il resto è pura accademia, con i teatini che festeggiano sugli spalti la doppia vittoria negli scontri diretti.

PROGER PALLACANESTRO CHIETI - BONDI FERRARA 83-74 (23-23; 49-40; 65-58)

PROGER PALLACANESTRO CHIETI 83: Golden 22 (9/18 da 2, 0/3 da 3, 4/5 dalla lunetta), Mortellaro 15 punti (5/7 da 2, 5/5 dalla lunetta, 17 rimbalzi), Piazza 0 (0/2 da 3), Allegretti 11 (1/5 da 2, 2/3 da 3, 3/4 dalla lunetta e 9 rimbalzi), Fallucca 3 (0/2 da 2, 1/3 da 3), Venucci 2 (1/2 da 2, 0/3 da 3), Zucca 2 (1/2 da 2), Sergio 5 (1/3 da 2, 1/4 da 3), Davis 23 (4/4 da 2, 5/9 da 3).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BONDI FERRARA 74: Soloperto 0 (0/2 da 2), Mastellari 3 (1/3 da 3), Mastrangelo 0 (0/2 da 2), Cortese 7 (2/4 da 2, 1/4 da 3), Bowers 22 (10/14 da 2, 0/2 da 3, 2/2 dalla lunetta, 11 rimbalzi), Pellegrino 9 (4/8 da 2, 1/2 dalla lunetta), Roderick 26 (11/17 da 2, 0/6 da 3, 4/4 dalla lunetta), Ibarra 7 (2/3 da 2, 1/1 da 3)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento