Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Pallacanestro, Magic Chieti Silvi 83-65: conferma, anche Silvi s’inchina ai neroverdi

I teatini superano anche la quotata Silvi e volano in testa alla classifica a punteggio pieno. Il lituano Povilaitis mette a segno 23 punti

In un PalaDayco gremito per la prima in casa del Magic, dopo la vittoria di  Termoli all'esordio, i teatini superano anche il Silvi.  La partenza degli uomini di Patricelli è contratta, gli adriatici bloccano sotto canestro Povilaitis e Pelliccione, mettendo in difficoltà gliuomini di Patricelli, imprecisi al tiro, poco pazienti nel gioco e costretti sin da subito ad inseguire. Di Giandomenico in regia e Adonide sotto le plance dominano la scena, mostrando anche una buona vena realizzativa. Italiano soffre per tutto il primo quarto ma già nella seconda frazione suona la carica riuscendo a riaccendere la luce sotto canestro. La musica cambia e la rimonta si concretizza, pur in una fase di gioco non brillantissima per entrambe le squadre. Si va al riposo sul 35-35 ma quando i teatini tornano in campo mettono subito la freccia del sorpasso. Italiano e Di Falco guidano la truppa e il lituano Povilaitis è dominante, spazzolando rimbalzi in quantità industriale sia in attacco che in difesa e realizzando con buona continuità e scelte sempre efficacissime. Alla distanza si ritrova anche Pelliccione, che con un paio di giocate d’alta scuola infiamma il pubblico e dà un contributo importantissimo alla Magica, che adesso corre a velocità doppia rispetto a Silvi, prendendo il largo nel punteggio. Ormai è fatta, il quarto periodo di Chieti è di pieno controllo della situazione. Il vantaggio si mantiene costantemente su un differenziale di sicurezza e anche il giovanissimo Andrea Fusella (cl. 2001) può iscriversi a referto con i primi tre punti della sua carriera. Finisce in gloria con la squadra di Patricelli che festeggia e ringrazia i suoi tifosi, incassando con merito un successo molto significativo. Domenica prossima si viaggia a Torre de Passeri, un altro step utile a costruire una classifica ambiziosa. 


COGAS PIÙ MAGIC CHIETI vs SILVI (14-23 21-12 24-12 24-18) 83-65


Magic Chieti

Berardi, Alba 7, Di Falco 17, Palozzo, Mennilli 3, Italiano 19, Povilaitis 23, Fusella 3, Gallo, Pelliccione 10, Masciulli 1, Razzi.

Coach Patricelli

Ass coach Pizzirani S.

Silvi

Di Giandomenico 18,  Di Giorgio 10, Di Febo, Pappacena, Sulpizii, Di Blasio 4, Adonide Antonio, Romagnoli G., Adonide Angelo 15, Antonini 18, Romagnoli F. 

Coach Del Vecchio 

Ass coach Di Lembo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro, Magic Chieti Silvi 83-65: conferma, anche Silvi s’inchina ai neroverdi

ChietiToday è in caricamento