Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Pallacanestro, Lux Chieti ferma la sua corsa a Ferrara: sconfitta 86-68

I teatini partono bene ma poi faticano a tenere testa ai padroni di casa. I biancorossi saranno impegnati mercoledì per il recupero del match contro san Severo

La Lux Chieti si ferma a Ferrara. Dopo la salvezza raggiunta arriva la sconfitta contro la Top Secret nonostante una buona partenza.

Parte meglio la Lux Chieti. Matteo Graziani realizza 7 punti in apertura di quarto che permettono ai biancorossi di scappare subito avanti. 

Chieti gira bene, e raggiunge il massimo vantaggio di 9 punti. Ferrara però torna in partita con Fantoni che scalda subito la mano. Coach Maffezzoli ruota molto il quintetto in campo. Hasbrouck prima pareggia i conti e poi porta avanti i padroni di casa. Francesco Ihedioha é abile sulla prima sirena di giornata a pareggiare i conti in campo con un tap-in che vale il 22-22. 

La Top Secret, questa volta parte con il piede giusto e si riporta avanti a distanza di sicurezza. Chieti adesso non riesce più a trovare la via del canestro, soprattutto dalla lunga distanza. I ritmi si abbassano con le squadre che commettono diversi errori in campo. Maffezzoli ridisegna il quintetto in campo inserendo Mitt che va subito ad inchiodare a canestro su assist di Sodero. Ferrara trova la via del canestro anche dalla linea dei 6,75. Triple che permettono ai padroni di casa di arrivare sul massimo vantaggio +12. Williams riesce a realizzare dalla lunga distanza sul finale di quarto, mentre Graziani ancora una volta sulla sirena trova la via del canestro mandando Chieti al riposo lontano di 10 distanze. 

Una tripla di Sodero nel terzo periodo permette a Chieti di tornare sul -5. Sorokas porta a 3 le distanze tra le squadre in campo, ma Pacher risponde dalla linea lontana. Chieti non molla e con il gioco da 3 punti di Meluzzi si riporta a -6. Zampini non ci sta e ridà fiato a Ferrara chiudendo il terzo quarto sul +9 annullando gli sforzi dei biancorossi del terzo quarto. 

Nel quarto quarto Chieti non trova più le forze per contrastare i padroni di casa e Ferrara ne approfitta allungando fino al +17.  Pacher è scatenato sotto entrambi i canestri. Ihedioda e Graziani dalla loro, cercano di riportare momentaneamente la Lux in partita. Hasbrouck però è in giornata e in transizione riporta ancora a 17 punti di distanza. Un super Pacher converte un tiro di Baldassarre mandando i suoi sul +20 e mettendo il punto sul match di oggi. 

Non c’è più tempo, sul parquet del MF Palace finisce 86-68 per Ferrara. 

TABELLINO

Top Secret Ferrara – LUX Chieti Basket 1974 86-68 (22-22, 24-14, 17-18, 23-14)
Top Secret Ferrara: Kenny Hasbrouck 18 (4/6, 3/9), Tommaso Fantoni 16 (6/7, 0/0), A.j. Pacher 13 (2/2, 3/6), Patrick Baldassarre 11 (3/7, 0/2), Federico Zampini 9 (0/0, 3/7), Luca Vencato 6 (3/6, 0/0), Alessandro Panni 6 (0/2, 2/4), Niccolò Filoni 4 (2/2, 0/1), Pietro Ugolini 3 (0/0, 1/1), Nicolò Dellosto 0 (0/1, 0/0), Beniamino Basso 0 (0/0, 0/0), Alessio Petrolati 0 (0/0, 0/0).
Tiri liberi: 10 / 12 – Rimbalzi: 37 9 + 28 (A.j. Pacher 10) – Assist: 20 (A.j. Pacher, Federico Zampini 5).

LUX Chieti Basket 1974: Matteo Graziani 12 (3/5, 2/4), Pendarvis Williams 11 (2/5, 1/4), Guglielmo Sodero 8 (1/2, 2/4), Paulius Sorokas 8 (3/6, 0/1), Francesco ikechukwu Ihedioha 8 (4/6, 0/2), Davide Meluzzi 6 (2/4, 0/2), Mitt Arnold 6 (3/3, 0/0), Alessandro Piazza 4 (1/4, 0/0), Giancarlo Favali 3 (0/2, 0/0), Davide Bozzetto 2 (0/3, 0/1).
Tiri liberi: 15 / 21 – Rimbalzi: 25 5 + 20 (Paulius Sorokas 5) – Assist: 13 (Guglielmo Sodero, Davide Bozzetto 3).

La Lux Chieti sarà impegnata mercoledì per il recupero del match contro san Severo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro, Lux Chieti ferma la sua corsa a Ferrara: sconfitta 86-68

ChietiToday è in caricamento