Giovedì, 16 Settembre 2021
Sport

Chieti Calcio Femminile: severa sconfitta nel big match con il Palermo

Le neroverdi perdono 6-1 nel big match di giornata al campo sportivo “Pasqualino Stadium” di Carini contro il Palermo

Severa sconfitta per il Chieti Calcio Femminile che nel big match con il Palermo ha perso ieri 6-1 al campo sportivo “Pasqualino Stadium” di Carini. 

Cambia dunque la classifica: le siciliane rimangono in vetta, allungano sulle teatine che rimangono seconde ma ora sono distaccate di cinque punti.

Domenica prossima il campionato si fermerà per poi riprendere il 23 maggio quando il Chieti riposerà e il Palermo sarà impegnato in casa con il Formello. La partita è stata molto bella con ritmi di gioco altissimi nonostante il gran caldo. 

La cronaca si apre al 6' con Lazzara che tira sull’esterno della rete da ottima posizione. Al 10' è Stivaletta ad impegnare Iemma che si salva in due tempi. All’11' il Palermo passa in vantaggio: Lazzara dialoga benissimo con Dragotto mettendola in condizione di battere a rete appena dentro l’area, la sua conclusione non lascia scampo a Falcocchia.

Sette minuti più tardi la grande occasione per pareggiare capita sui piedi di Stivaletta che in piena area tira però su Iemma. Il Chieti ci prova ancora con Galluccio che spedisce alto da buona posizione.  Al 21' è ancora Stivaletta a rendersi pericolosa, ma Iemma blocca il pallone. 

Al 24' il Palermo raddoppia: Falcocchia esce a valanga su Cusmà, la palla rimane in gioco, Coco mette in rete con un gran tiro a giro. 

Al 29' viene atterrata al limite dell’area Dragotto, la punizione è affidata a Zito, Falcocchia para a terra.
Alla mezzora una miracolosa parata di Falcocchia su tiro di Coco evita la terza rete del Palermo.
Il tris delle padrone di casa arriva però al 37' quando Falcocchia prima respinge la conclusione di Cancilla, ma poi non può nulla su quella di Dragotto che ribadisce in rete.

Il Chieti accorcia le distanze al 39': Giada Di Camillo calcia una punizione dalla fascia trovando il preciso stacco di testa di Ferrazza che mette la palla dove Iemma non può proprio arrivare.

Al 44' Dragotto entra in area, è brava Falcocchia ad opporsi, ne nasce una mischia furibonda in area, poi il pallone finisce in angolo. Nel primo minuto di recupero le neroverdi reclamano a ragione per un tocco in area di Pellegrino su un tentativo di cross di Giada Di Camillo, ma l’arbitro lascia proseguire il gioco. 
Si va dunque al riposo sul 3-1 per il Palermo.

Al 1' della ripresa il Chieti si fa vedere dalle parti di Iemma con un’azione concertata fra Giulia Di Camillo, Carnevale e Galluccio con il tiro di quest’ultima che viene bloccato dall’estremo difensore rosanero.
Il Palermo trova però la quarta rete al 5': Falcocchia si oppone al diagonale di Dragotto, ma Cusmà, appostata sulla linea di porta, mette dentro il pallone.

Al 16' le padroni di casa trovano il quinto gol con un gran tiro dalla distanza di Ilenia Viscuso.
Quattro minuti più tardi è Dragotto a provare la conclusione in girata ma senza successo.
Al 21' Pellegrino prima impegna severamente Falcocchia, poi commette fallo proprio sul portiere neroverde e l’azione sfuma.
Al 31' arriva la sesta rete del Palermo con Cusmà che deve solo comodamente appoggiare nella porta ormai sguarnita sul cross rasoterra di Tarantino. 
Dopo una girandola di sostituzioni da entrambe le parti si arriva al 40' con Falcocchia ancora una volta brava ad opporsi al tiro di Pellegrino.
Arrivano altri cambi fino allo scadere con il tiro dalla distanza di Cancilla, bloccato in due tempi da Falcocchia, che chiude il match.
Il Palermo festeggia così un’importantissima vittoria che, come detto, lo porta a +5 rispetto al Chieti. 

PALERMO WOMEN - CHIETI CALCIO FEMMINILE 6-1

Palermo: Iemma, Tarantino (41' st Palermo), Pellegrino, Cancilla, Collova, Zito, Dragotto (35' st Schillaci), Lazzara, Cusmà (35' st Impellitteri), Viscuso I. (31' st Intravaia), Coco (27' st Renda).
A disp.: Sorce, Viscuso S., Lo Verso, Barone.
All.: Licciardi Antonella.
Chieti: Falcocchia, Di Camillo Giada,Ferrazza, Benedetti , Vukcevic (41' st Di Sebastiano), Cutillo (33' st Colavolpe), Galluccio (12' st Di Lodovico), Di Camillo Giulia, Stivaletta, Carnevale (12' st De Vincentiis), Esposito (6' st Romeo). 
A disp.: Seravalli, Gangemi, Venditti, D’Intino.  
All.: Lello Di Camillo 
Arbitro: Gagliardi di San Benedetto del Tronto
Assistenti: Gianquinto e Sammartano di Marsala
Marcatrici: 11' pt e 37' pt Dragotto, 24' pt Coco, 39' pt Ferrazza, 5' st e 31' st  Cusmà ,  16' st Viscuso
Ammonite:  Cusmà, Viscuso I., Cancilla (P); Stivaletta e Benedetti (C) 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Calcio Femminile: severa sconfitta nel big match con il Palermo

ChietiToday è in caricamento