Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

"Il PalaSantaFilomena ora è plastic free": l'iniziativa della Pallamano Chieti

La società teatina fa sapere di aver promosso l’iniziativa con l'obiettivo di rendere più ecologico l'impianto gestito dalla Federazione Pallamano

Lo sport teatino punta sul green. La società Us Pallamano Chieti società che svolge le proprie attività all’interno del PalaSantaFilomena, ora centro tecnico gestito dalla Federazione Pallamano, fa sapere di aver promosso l’iniziativa plastic free con l'obiettivo di rendere più ecologico l' impianto che ospiterà eventi nazionali e internazionali per i prossimi anni. Il sodalizio teatino ha attivato un erogatore di acqua per rifornire i propri tesserati per educare alla sensibilizzazione ambientale, un problema da affrontare oggi più che mai.

"Fondamentale – dicono dalla Pallamano Chieti - è infatti l’abbattimento dell’utilizzo di materiali difficilmente riciclabili, limitando così lo smaltimento di rifiuti e invogliando all’uso di borracce riutilizzabili e personali, fornite in dotazione ad ogni iscritto, rispettando le normative dovute all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo".

Il palazzetto, ribattezzato “Casa della Pallamano” sarà il centro di questo sport per i prossimi anni e tra pochissimo accoglierà anche i primi ragazzi del Progetto Campus, che includerà i migliori talenti delle annate 2005 e 2006, i quali per due anni vivranno e giocheranno nel capoluogo teatino. Presto inizieranno gli allenamenti anche per la società neroverde, impegnata nel campionato di Serie B maschile e under 20 nazionale femminile, oltre a numerosi tornei giovanili per le categorie under13, under15 e under17, contando un totale di oltre cento atleti tesserati. Il palazzetto dello sport di Santa Filomena porterà il nome di Nicola Torello, scomparso due anni fa a 95 anni, fra i pionieri della pallamano teatina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il PalaSantaFilomena ora è plastic free": l'iniziativa della Pallamano Chieti

ChietiToday è in caricamento