rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport Lanciano

Padova Lanciano 5-1 | I veneti asfaltano la Virtus

Sonora batosta per la Virtus Lanciano, che a Padova rimedia una sconfitta pesante: 5-1 il risultato finale. Non c'è stata storia, oggi pomeriggio, per i ragazzi di Baroni

Sonora batosta per la Virtus Lanciano, che a Padova rimedia una sconfitta pesante: 5-1 il risultato finale. Non c'è stata storia, oggi pomeriggio, per i ragazzi di Baroni: all'Euganeo i bianco-crociati si sono dimostrati nettamente superiori, o forse più affamati dei loro avversari, ormai matematicamente salvi e dunque a rischio appagamento.

IL MATCH - Baroni richiama De Col, che aveva giocato anche martedì, ma lo lascia in panchina, sostituendolo con Amenta appena rientrato dalla squalifica. Piccolo e Ferrario, in condizioni fisiche non ottimali, non vengono nemmeno convocati. La linea mediana è formata da Germano, Casarini, Buchel, mentre a comporre il tridente ci sono De Cecco a destra, Comi al centro e Gatto a sinistra.

I GOAL - Al 27' i padroni di casa passano in vantaggio con Kelic, che di testa, ben servito da Pasquato, beffa Sepe e sigla l'1-0. I rossoneri chiudono però il primo tempo in parità grazie a un rigore concesso dall'arbitro al 42' per un atterramento di Gatto: dal dischetto è Comi a trasformare. Nella ripresa, tuttavia, il Padova dilaga: al 14' Improta smarca Mammarella e segna il 2-1, mentre quattro minuti più tardi è ancora il giocatore veneto a salire in cattedra, scavalcando Aquilanti e battendo nuovamente il malcapitato Sepe. Al 39' ecco il 4-1 ad opera di Vantaggiato, ma non è ancora finita: nel recupero l'ex laziale Tommaso Rocchi porta il punteggio sul definitivo 5-1, ricacciando i frentani dal quinto al nono posto.

PADOVA (4-4-3) – Mazzoni, Ceccarelli, Benedetti, Almici, Kelic, Iori, Cuffa (dal 72’ Moretti), Musacci (dal 46’ Melchorri), Vantaggiato, Pasquato (dal 77’ Rocchi), Improta. All. Serena

LANCIANO (4-3-3) – Sepe, Amenta, Mammarella (dal 68’ Turchi), Troest, Aquilanti, Casarini, Germano, Buchel, Comi, Di Cecco (dal 79’ Thiam), Gatto (dal 52’ Falcinelli). All. Baroni

ARBITRO: Ciampi di Roma
AMMONITI: Mammarella, Cuffa
RETI: 28’ pt Kelic, 42’ pt Comi (R), 14’ st Improta, 18’ st Improta, 39’ st Vantaggiato, 48’ st Rocchi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova Lanciano 5-1 | I veneti asfaltano la Virtus

ChietiToday è in caricamento