Sport

Prima categoria, girone C: Orsogna batte Giuliano Teatino nella finale playoff

Come un anno fa, i biancoblù proseguono la corsa per il salto di categoria. Da domenica prossima inizia il triangolare con le vincenti dei gironi A e D

Come un anno fa, Orsogna batte Giuliano Teatino e conquista un posto per tentare di aggiudicarsi il salto in Promozione. Tutto esaurito ieri (domenica 22 maggio), sul campo neutro di Miglianico, per l’attesissima finale playoff del girone C di Prima Categoria. 

Un anno fa, sulla panchina del Giuliano Teatino c’era mister Paolo D’Orazio, passato in questa stagione alla guida dei biancoblù. E proprio un ex Orsogna, Simone Spadano, ha portato in vantaggio il Giuliano di mister Gianni Simonetti al 26esimo del primo tempo. Un risultato che, nel secondo tempo, è stato capovolto dagli orsognesi, a cui sarebbe bastato un pareggio per conquistare la vittoria (in quel caso, la partita sarebbe andata avanti con i tempi supplementari, ma senza i calci di rigore). 

La situazione si è ribaltata al settimo minuto della ripresa, con il gol di Braidi Daja, e l’Orsogna ha suggellato la vittoria al 43esimo, con la rete di Bruno Sferrella e il tripudio sulla tribuna, dove c’era una prevalenza visibile di tifosi orsognesi: mai, nel suo mezzo secolo di storia, la squadra del paese aveva chiuso il campionato in seconda posizione, con 60 punti

A questo punto, Orsogna continua la sua corsa nel triangolare con le vincitrici degli altri gironi, San Benedetto Dei Marsi (girone A) - che affronterà in casa già domenica prossima (29 maggio) -  e Real Tre Ciminiere (girone D), con gare di sola andata. La prima classificata approderà alla finalissima, contro la vincente fra Piazzano e Raiano, che si sfideranno in due gare di andata e ritorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima categoria, girone C: Orsogna batte Giuliano Teatino nella finale playoff

ChietiToday è in caricamento