Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Lanciano / Viale delle Rose

Più di mille studenti delle medie si sfidano nella gara di corsa campestre Coppa Speranze Fiat

Gli allievi di 23 istituti scolastici di 44 Comuni della provincia si sfideranno nell'ippodromo di Villa delle Rose in un circuito da mille metri, suddivisi in sei categorie. Campioni in carica i ragazzi della Umberto I di Lanciano

Domani l’ippodromo di Villa delle Rose, a Lanciano, sarà invaso da un esercito di oltre mille ragazzi delle scuole medie impegnati nella Coppa Speranze Fiat, gara di corsa campestre giunta alla sua 37esima edizione. Nell’impianto del centro città sarà allestito un circuito di mille metri, in cui i ragazzi, divisi in sei categorie, tre femminili e tre maschili in base alla classe frequentata, si sfideranno in velocità. I partecipanti sono 1.123, in rappresentanza di 23 istituti scolastici di 44 Comuni della provincia di Chieti. 

L’inizio delle gare è previsto alle ore 9.30, con la prima media femminile e poi continueranno fino alle ore 12.45, orario previsto per il termine di questa giornata di atletica leggera. Sarà presente l’arcivescovo di Lanciano Emidio Cipollone.

La scuola campione in carica è la Umberto I di Lanciano, che quest’anno schiererà 115 alunni, contro i 96 della sua diretta rivale, la Mazzini. Da non sottovalutare l’istituto comprensivo De Petra di Casoli, che schiera alla partenza con 104 alunni. 

Come  previsto dal regolamento, verrà redatta una classifica individuale e una per scuola. Quest’ultima sarà determinata dalla somma dei migliori 24 risultati ottenuti da ciascuno istituto, quattro nella prima media femminile, quattro nella seconda media femminile, quattro nella terza media femminile, quattro nella prima media maschile, quattro nella seconda media maschile, quattro nella terza media maschile. 

Anche quest’anno, in virtù del sempre più elevato numero di alunni e alunne partecipanti, verrà fatto ricorso alle batterie e alla preziosa collaborazione dei cronometristi, fondamentali per la successiva elaborazione delle classifiche individuali. La Coppa Speranze Fiat viene organizzata come di consueto dall’Asd Sport Promotion, d’intesa con la direzione della Sevel di Atessa e in collaborazione con il Comune di Lanciano, la Provincia di Chieti, la Regione Abruzzo, la Federazione Italiana e Regionale di Atletica Leggera, l’Ufficio scolastico di Chieti. 

La cerimonia di premiazione finale, invece, si svolgerà una ventina di giorni dopo, nello stabilimento Sevel di Atessa, dove verranno premiati i primi 15 classificati di ogni categoria, oltre a tutte le scuole, i dirigenti scolastici, i docenti di educazione fisica e i Comuni.

Di seguito l’elenco completo delle scuole partecipanti, con il numero di iscritti schierati da ciascuna. 

Scuola Spataro di Gissi, San Buono Furci (50); Paolucci di Vasto (46), Istituto comprensivo 2 di San Salvo-Fresagrandinaria (17); De Petra di Casoli-Altino (104); Ciampoli di Atessa (64); Istituto comprensivo di Castel Frentano-Sant’Eusanio del Sangro (53); Mazzini di Lanciano (96); Umberto I di Lanciano (115); D’Annunzio di Lanciano (36); Don Milani di Lanciano-Frisa (26); Istituto comprensivo di Fossacesia-Mozzagrogna (29); Benedetto Croce di Paglieta-Torino di Sangro (29); Borrelli di Tornareccio-Montazzoli-Archi-Perano (38); Istituto comprensivo di Monteodorisio-Cupello (39); Istituto comprensivo di Miglianico-Giuliano Teatino (39); Istituto Nicola da Guardiagrele di Guardiagrele (27); Michetti di Francavilla al Mare (16); Buonarroti di Ripa Teatina-Torrevechia (44); Galilei di San Giovanni Teatino (61); Ridolfi-Zimarino di Scerni-Casalbordino-Pollutri (38); Istituto comprensivo di Quadri-Villa Santa Maria-Pizzoferrato (44); D’Annunzio di San Vito Chietino-Rocca San Giovanni (48); D’Annunzio di Rocca San Giovanni (6); Istituto comprensivo di Palena-Lama dei Peligni-Fara San Martino-Roccascalegna-Montenerodomo (58). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di mille studenti delle medie si sfidano nella gara di corsa campestre Coppa Speranze Fiat

ChietiToday è in caricamento