rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

Nuoto paralimpico: successi ai campionati italiani per la vastese Verardi e il teatino Criber

I due atleti hanno conquistato due medaglie a testa Campionati italiani giovanili di Monza

Ottime prestazioni per gli atleti chietini nei Campionati italiani giovanili di nuoto paralimpico di Monza con l’organizzazione di Finp e Fisdir.

Doppio successo per la giovanissima vastese Gaia Grazia Verardi: l’atleta dell’H2O Sport, nella categoria Esordienti primo anno, ha conquistato due brillanti successi nella classe S10, imponendosi nella gara a dorso e in quella a stile libero. Nella piscina di Monza la nuotatrice vastese di 10 anni ha anche migliorato nettamente in suoi tempi in gara. Nei 50 dorso Gaia Verardi ha chiuso in 56.97, nei 50 stile libero ha percorso le due vasche in 50.74, migliorando i suoi personali di circa 12 secondi in entrambe le gare. Oltre ai due ori conquistati nelle sue gare, Gaia è stata premiata come migliore esordiente nella classe S10. 

Il teatino Dario Criber, classe 2008 della Apd Vita e Sport di Chieti, ha stabilito il record sui 100 metri dorso nella categoria Ragazzi con il tempo di 2:20.32. Due le medaglie d'oro conquistate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto paralimpico: successi ai campionati italiani per la vastese Verardi e il teatino Criber

ChietiToday è in caricamento