Nazionale di Pallamano a Chieti, la visita del presidente federale: "Abbiamo un rapporto forte con l'Abruzzo"

Il presidente nazionale della federazione Pallamano, Pasquale Loria mercoledì ha assistito agli allenamenti degli azzurri al PalaSantaFilomena e ha parlato del rapporto con il territorio abruzzese

Prosegue il ritiro delle Nazionali azzurre Seniores e Under 20 maschile al Pala Santa Filomena di Chieti. La collegiale degli azzurri va avanti dal 26 giugno. Dopo aver chiuso la prima settimana al PalaSenna di Montesilvano, sede che ha visto le due nazionali portare avanti un lavoro più fisico, dallo scorso 4 luglio le due formazioni azzurre faticano sul parquet del capoluogo teatino. Le squadre hanno ripreso in mano il pallone per concentrarsi sulle situazioni di gioco.

Ieri ad assistere agli allenamenti della nazionale maschile era presente anche il presidente nazionale della federazione Pallamano, Pasquale Loria che ha salutato gli atleti e ha parlato de rapporto tra la Pallamano e l'Abruzzo. "Questa è una terra importante per il nostro movimento – ha commentato Loria - quest’anno avevamo in programma eventi di livello internazionale come il mondiale di Beach Handball a Pescara, purtroppo saltato a causa del Covid. In ogni caso ci rifaremo il prossimo settembre con l’europeo giovanile qualificante per i giochi olimpici giovanile a Silvi Marina. Dopo la nazionale maggiore e l’under 20 - spiega il presidente - arriverà anche l’under 18 che sarà impegnata a gennaio in un campionato europeo importante. Anche questo raduno lo abbiamo voluto portare qui in Abruzzo perché abbiamo un rapporto forte con questa regione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il collegiale prevede doppie sedute quotidiane con una suddivisione dei 29 atleti convocati in due differenti gruppi sotto la guida dello staff tecnico coordinato da Riccardo Trillini supportato da Luigi Malavasi coi portieri e i tecnici Giuseppe Tedesco e Jurgen Prantner. Azzurri e azzurrini resteranno in Abruzzo fino al 10 luglio. L’obiettivo per ambedue le formazioni azzurre resta puntato sui prossimi impegni internazionali. La senior affronterà Bielorussia e Norvegia a novembre per le gare di esordio nelle qualificazioni agli Ehf Euro 2022, mentre a gennaio 2021 gli U20 sono attesi dagli Europei di categoria a Porec (Croazia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento