Sport

Addio a Claudio Carboncini: ex capitano del Chieti negli anni '60

I funerali si terranno oggi 10 dicembre, alle 16, nella chiesa di Santa Caterina da Siena a Pescara

Carboncini nella stagione 1966/97 con la fascia al braccio

Nella scorsa notte è morto Claudio Carboncini, difensore e capitano del Chieti negli Anni '60. . Aveva compiuto 80 anni il 18 ottobre.

Claudio Carboncini ha collezionato oltre 100 partite con il Chieti per buona parte dei favolosi Anni 60.

Questo il ricordo del giornalista teatino Franco Zappacosta:

Prestato all'Aquila nell'estate del '63 fu tra i protagonisti, nelle vesti di ex assieme a Bellagamba e Pesce, del famoso derby del 12 aprile 1964 conclusosi con l'invasione di campo alla Civitella. L'anno dopo tornò al Chieti disputando altri eccellenti campionati fino al 1967-68. Serietà, professionalità, coerenza (la maglia indossata va onorata sempre, di qualsiasi colore essa sia), forza fisica, velocità e grande temperamento. Un vero atleta. Del resto insieme con le sorelle Claudio ha praticato a lungo atletica leggera con apprezzabili risultati. 

I funerali si terranno oggi 10 dicembre, alle 16, nella chiesa di Santa Caterina da Siena a Pescara

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Claudio Carboncini: ex capitano del Chieti negli anni '60

ChietiToday è in caricamento