Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport Lanciano

Modena Lanciano 1-0 | Prima sconfitta per la capolista

Si ferma al Braglia la corsa del Lanciano, arrivato a Modena forte del primo posto in classifica. Contro la squadra di Novellino finisce 1-0. Per i frentani è la prima sconfitta in questo campionato

Si ferma al Braglia la corsa del Lanciano, che era sbarcato a Modena forte del primo posto in classifica con 25 punti grazie a sette vittorie e quattro pareggi, nonostante l'inseguimento di Cesena ed Empoli da distanza ravvicinata. Contro la squadra di Novellino finisce 1-0. A nulla è servita la spinta degli oltre 700 tifosi arrivati in Emilia per seguire la squadra. Per i rossoneri si tratta della prima sconfitta in questo campionato.

IL MATCH - Nel Modena Salifu è fuori per squalifica, mentre tornano Molina e Signori. Nelle file della Virtus ci sono anche Thiam (titolare) e Paghera (in panchina), che avevano lavorato a parte per un lieve affaticamento. Parte subito bene il Lanciano, ma nel giro di qualche minuto gli equilibri cambiano e sono i canarini a salire in cattedra: al 12' la prima occasione è per Babacar, che lascia partire un tiro dalla destra, bloccato però agevolmente da Sepe.

Al 34' si fanno sotto i ragazzi di Baroni: gran botta di Piccolo dal limite dell'area, neutralizzata in tuffo da Pinsoglio. Al 40' i padroni di casa passano in vantaggio: Garofalo crossa per Babacar e quest'ultimo mette a segno l'1-0 che poi si rivelerà decisivo per il risultato finale del match. I frentani non si fanno intimorire e, nel corso della ripresa, cercano più volte il pareggio, ma invano. Al triplice fischio dell'arbitro, il Lanciano esce battuto da Modena e, per la prima volta, torna a casa a mani vuote. Non è un dramma, sono cose che possono succedere. Anche alla capolista.

MODENA (3-5-2): Pinsoglio; Cionek, Gozzi, Manfrin; Molina, Bianchi, Dalla Bona, Signori, Garofalo; Mazzarani (79' Potenza), Babacar (88' Magni). A disp.: Manfredini, Potenza, Calapai, Minarini, Nardini, Belloni, Surraco, Mangni, Bruno. All. Novellino

LANCIANO (4-3-3): Sepe; De Col (79' Plasmati), Troest, Amenta, Mammarella; Buchel, Minotti (67' Di Cecco), Casarini; Piccolo (79' Gatto), Falcinelli, Thiam. A disp.: Casadei, Aquilanti, Vastola, Paghera, Germano, Turchi. All. Baroni

ARBITRO: Merchiori di Ferrara

RETI: Babacar 40' pt

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Lanciano 1-0 | Prima sconfitta per la capolista

ChietiToday è in caricamento