menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più di mille persone a Fossacesia per il corso di formazione per minivolley

Il pomeriggio del 25, sul lungomare sud, zona Baia Verde, chiuderà la due giorni, con la Festa Finale del circuito di minivolley della provincia di Chieti e prima tappa del circuito Regionale Fipav

Più di mille partecipanti oggi (domenica 24 aprile) e domani (lunedì 25), a Fossacesia, al secondo Corso di formazione per istruttori del settore minivolley, con la presenza della campionessa di pallavolo Manu Benelli, organizzato dal comitato proviciale Fipav di Chieti.

Oltre che ai propri tesserati, il comitato provinciale di Chieti, apre le iscrizioni gratuite ai docenti delle scuole primarie e delle scuole di 1° e 2° grado, in stretta collaborazione con l’ufficio di Educazione Motoria Fisica e Sportiva di Chieti. Le docenze, di Margherita Sassi (Psicoterapeuta e Psicologa dello sport, del Centro di psicologia dello Sport di Pescara), di Piero Zambetta di Bari (collaboratore dello staff per le linee guide tecniche della sede centrale FIPAV), di. Vincenzo Tammaro, (Vice Presidente e referente regionale del progetto S3) e di Manuela Benelli (istruttrice presso la Volley Academy Ravenna), permetteranno al corso di raggiungere un alto livello qualitativo.

Il pomeriggio del 25, sul lungomare di Fossacesia Marina sud , zona Baia Verde, chiuderà la due giorni, con la Festa Finale del circuito di minivolley della provincia di Chieti e prima tappa del circuito Regionale Fipav. L’appuntamento vedrà protagonisti i giovanissimi pallavolisti (2004/2010 divisi nelle varie categorie) provenienti da tutta l’Abruzzo che si daranno battaglia sui campi, alla presenza di Manu Benelli (icona della pallavolo italiana, che, con l’Olimpia Teodora Ravenna, ha scritto un capitolo, forse ineguagliabile, nella storia della pallavolo, vincendo undici scudetti consecutivi e alzando al cielo il trofeo della Coppa Italia per ben sei volte, due volte quello della Coppa dei Campioni e una volta quello del Mondiale per Club.Nel 1989 mise al collo anche una medaglia di bronzo ai Campionati Europei, con la Nazionale Azzurra, della quale fu capitana e per la quale scese in campo -in gare ufficiali- per 325 volte. Ora la sua pallavolo non è più quella dei campi di serie A, ma è quella, forse più importante, dei giovanissimi che vogliono imparare. E lei è quella di sempre: combattiva, entusiasta e genuina).

L’organizzazione è curata dal Comitato Fipav Chieti, in collaborazione con la Società Volley Fossacesia e con il patrocinio del Comune della Città di Fossacesia. È prevista la presenza di un migliaio di persone, tra mini atleti/e, allenatori, dirigenti e genitori. “La Costa dei Trabocchi della Città di Fossacesia è una delle cartoline più belle della Regione, vogliamo dare a tutti la possibilità di partecipare ad un evento che godrà di una cornice unica, sia per la location che per la presenza di un monumento della pallavolo, Manù Benelli – dice il Presidente del Comitato Fipav Chieti, Gianni Bisignani – Momenti del genere creano ricordi indelebili e servono a coltivare il gene del volley nei più giovani”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento