rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Sport

Matelica Chieti: 3-2 prima sconfitta stagionale per i neroverdi

Un rigore per i locali al novantesimo condanna i teatini che perdono l’imbattibilità in campionato. Di Prinari e Perfetti le reti del Chieti

Dopo tre pareggi consecutivi il Chieti a Matelica cercava il ritorno alla vittoria. E’ arrivata, invece,  la prima sconfitta stagionale e il mancato sorpasso proprio nei confronti della formazione marchigiana. Gli ennesimi cali di concentrazione condannano Esposito e compagni che  vedono allontanarsi i primi posti in classifica in virtù del solo punto conquistato negli ultimi quattro match disputati.

CRONACA

Mister Ronci deve fare a meno dello squalificato Del Grosso e dell’infortunato Di Pietro, out per un problema muscolare. Al loro posto l’allentatore teatino getta nella mischia Sbardella e Perfetti. In porta Schina vince il ballottaggio con il recuperato Placidi.

I neroverdi vanno in gol al minuto 11 con Prinari e chiudono la prima frazione in vantaggio. Nella ripresa arriva il pareggio di pazzi al 22’st. Passano appena quattro minuti e il teatino doc Perfetti riporta il Chieti avanti. Nel finale l’inaspettato blackout. Prima una sfortunata autorete  di Rapino, poi la rete su calcio di rigore di Ambrosini a tempo scaduto, condannano i neroverdi alla prima sconfitta di stagione. I teatini rimangono fermi a quota 14 punti al settimo posto. Tra sette giorni all’Angelini arriva il fanalino di coda Vis Pesaro.  

TABELLINO

MATELICA: Spitoni; Cesselon Corazzi Vitone Gilardi Ercoli Scotini Mandorino Pazzi Cacciatore Mangiola. A disp.: Passeri Ranucci Girolamini Lazzoni Bucciarelli Jachetta Lanzi Ambrosini Api D’Addazio. All.: Gianangeli.
CHIETI: Schina: Sbardella Rapino Cucinotta Giron; Prinari Vitale Perfetti; Orlando Vano Esposito. A disp.: Palcidi Giammarino Di Pentima Di Lallo Lanaro Lorenzoni Carlini Corvino Arcamone. All.: Ronci.
ARBITRO: Meraviglia di Pistoia
RETI: 11′ pt Prinari (C); 22′ st Pazzi (M); 26′ st Perfetti (C); 37′ st Rapino (aut.) (M), 46′ st Ambrosini (rig.) (M).
NOTE: spettatori 200 circa, un centinaio da Chieti. Ammoniti Gilardi (M), Rapino (C).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matelica Chieti: 3-2 prima sconfitta stagionale per i neroverdi

ChietiToday è in caricamento