Sport

I teatini Matarazzo, padre e figlio, rappresentano lo sport abruzzese nell'Acsi

Alessandro, il padre, ha ottenuto la delega alle arti marziali; il figlio Alessio, già consigliere regionale Coni, nominato responsabile regionale degli sport natatori

Padre e figlio teatini in rappresentanza dello sport abruzzese nell'Acsi (Associazione di cultura, sport e tempo libero), ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni. 

Si tratta di Alessandro e Alessio Matarazzo. Il primo, maestro 5º Dan di aikido e  7º Dan di karate, cresciuto sotto le ali del maestro "kyoshi" 8º Dan mondiale, ha ottenuto la delega alle arti marziali. 

Il figlio Alessio, già consigliere regionale del Coni, è stato nominato responsabile regionale degli sport natatori dilettantistici e, grazie all'inserimento nell'albo nazionale dei chinesiologii, ha ricevuto anche la delega multisport per collaborazioni con altre discipline sportive, a cominicare dalla ginnastica artistica. 

L'assemblea elettiva si è svolta nella giornata di sabato, all'Aquila. 

Nel corso della riunione è stato inoltre eletto presidente dell'Acsi Abruzzo Alfredo Pellecchia, già consigliere regionale del Coni come rappresentante degli enti di promozione sportiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I teatini Matarazzo, padre e figlio, rappresentano lo sport abruzzese nell'Acsi

ChietiToday è in caricamento