menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Magic Chieti, un britannico alla corte teatina: Joe Hart

I neroverdi hanno ingaggiato la guardia proveniente dalla serie B tedesca

Il Magic Basket Chieti ha annunciato l'ingaggio dell’atleta britannico Joe Hart (classe 1993), guardia di 194 cm, proveniente dall’Etb Wohnbau Essen, formazione  che milita nella ProB League (Serie B) tedesca.  La nuova guardia teatina ha disputato 22 gare in stagione per una media di oltre 25 minuti. Joe Hart è un giocatore duttile, con una solida base tecnica e un ottimo tiro dalla distanza. Lunedì alle  17e30 verrà presentato alla stampa nella sala convegni di Intermedix in via Piaggio.


LA CARRIERA

Laureatosi alla Lakehead University in Canada, Hart ha capitanato la Gran Bretagna Under 20 ai Campionati Europei nel 2013 per poi esordire nella nazionale britannica nel 2015 contro la Nuova Zelanda. A soli 25 anni, Hart ha già assommato sei anni di basket professionistico, dopo aver trascorso tre stagioni in Spagna. I primi due anni con il Peñas Huesca e con il ServiGroup Benidorm e il terzo con l'Araberri Basket Club, tra le cui fila ha vinto il campionato nel 2015-16, segnando 18 punti nella partita finale e permettendo alla squadra di aggiudicarsi la vittoria dei play-off. La guardia di Southend, trasferitosi l’anno successivo a Newcastle, ha trionfato sui Rocks  di Glasgow nella finale della BBL Cup, per poi accedere alla finale play-off della BBL. Ultime due stagioni in terra tedesca per Hart, prima nella squadra del Koblenz e poi come detto nella franchigia del Wewsswn dove ha realizzato 9 punti a partita con una percentuale di tiro del 33% oltre la linea dei tre punti. Ora una nuova sfida, in Italia, con i colori neroverdi del Magic Basket Chieti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento