Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

La Lux Chieti cede il passo a Scafati e chiude la stagione (57-76): 1500 euro di multa per i fatti di gara3

I teatini escono sconfitti dal PalaTricalle e salutano i playoff. Ammenda per "offese collettive frequenti nei confronti di tre tesserati campani" nel precedente match

Si è chiusa la stagione della Lux Chieti Basket. Al PalaTricalle contro Scafati i teatini perdono gara 4 (57-76) e salutano una stagione ricca di soddisfazioni. Peccato per i fatti accaduti in gara 3 scaturiti, per Chieti, in una multa di 1500 euro per "offese collettive frequentinei confronti di tre tesserati ben individuati (Sergio,Thomas e Gaines) e per lancio di sputi collettivo".

CRONACA

Partono meglio gli ospiti, oggi in canotta gialla, che piazzano subito un break 0-8 che costringe coach Maffezzoli al primo timeout di giornata. Sono due triple a sbloccare Chieti quella di Meluzzi e dopo quella di Graziani. 

Coach Finelli prende tecnico per qualche protesta di troppo ma la sua Givova conduce lo stesso il primo quarto che termina 16-28 con la bomba di Thomas sulla sirena. 

Un altro tecnico condanna scafati in apertura di secondo quarto questa volta ai danni di Musso. I ritmi si abbassano e le squadre commettono diversi falli spezzattando la partita. Si fa sentire la quarta partita in pochi giorni per entrambe le compagini. Chieti con un mini parziale di 7-0 torna sul -6. Scafati attutisce le sfuriate di Chieti e in un attimo torna sul +12 ribaltando l’inerzia del match. Il secondo quarto si chiude 33-47.

Le squadre accusano la stanchezza fisica Thomas commette il quarto fallo e viene richiamato in panchina. Chieti realizza un parziale di 11-0 che porta i ragazzi di Maffezzoli sul -7. Frank Gaines interrompe il momento no dei campani. Il quarto quarto vede Sergio assoluto protagonista che grazie alle sue triple permette a Scafati di allungare nel momento più favorevole di Chieti. Gli ospiti raggiungono il +19 , toccando il massimo vantaggio, con 3:40 da giocare. Musso prende nuovamente un tecnico e viene espulso lasciando anzitempo il parquet con i compagni che possono festeggiare il passaggio del turno.

I TABELLINI
LUX CHIETI - GIVOVA SCAFATI 57-76

LUX CHIETI: Sodero 2, Meluzzi 17, Lugic, Mijatovic, Graziani 4, Sorokas 15, Favali, Ihedioha 11, Bozzetto 6, Piazza 2, Mitt. Allenatore: Maffezzoli Massimo. Assistenti Allenatori: Di Paolo Giuseppe e Perricci Roberto.
GIVOVA SCAFATI: Gaines 17, Musso 6, Palumbo, Marino, Thomas 12, Cervi, Rossato 3, Sergio 19, Benvenuti 16, Cucci 3. Allenatore: Finelli Alessandro. Assistente Allenatore: Di Martino Umberto.
ARBITRI: Dionisi Alessio di Fabriano (An), D’Amato Alex di Tivoli (Rm), Martellosio Mattia Eugenio di Buccinasco (Mi).
NOTE: Parziali: 16-26; 17-21; 15-10; 9-19. Falli: Chieti 20; Scafati 28. Usciti per cinque falli: Rossato. Tiri dal campo: Chieti 15/52 (28,8%); Scafati 24/66 (36,4%). Tiri da due: Chieti 11/29 (37,9%); Scafati 13/26 (50,0%). Tiri da tre: Chieti 4/23 (17,5%); Scafati 11/40 (27,5%). Tiri liberi: Chieti 23/28 (82,1%); Scafati 17/20 (27,5%). Rimbalzi: Chieti 33 (7 off.; 26 dif.); Scafati 47 (17 off.; 30 dif.). Assist: Chieti 8; Scafati 15. Palle perse: Chieti 15; Scafati 17. Palle recuperate: Chieti 5; Scafati 6. Stoppate: Chieti 1; Scafati 3.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lux Chieti cede il passo a Scafati e chiude la stagione (57-76): 1500 euro di multa per i fatti di gara3

ChietiToday è in caricamento