Calcio a 5, Libertas Stanazzo Doogle C5 6-8: i rossoblu primi in classifica

Vittoria sofferta per i ragazzi di Mister Zuccarini dopo una lunga battaglia si aggiudicano i 3 punti

Il Doogle soffre ma alla fine vince ha la meglio, contro la Libertas Stanazzo arrivano altri tre punti pesanti che permettono alla squadra di Mister Zuccarini di mantenersi in testa alla classifica.
È stata un’altra vittoria del gruppo conquistata su un campo difficile come quello della Casa Circondariale Stanazzo di Lanciano: 8-6 il punteggio finale.
Assenze pesanti dell’ultima ora avrebbero potuto condizionare il Doogle, ma chi ha giocato e soprattutto anche chi è entrato dalla panchina ha dato il massimo contribuendo al risultato finale.
Una giornata che in particolare Francesco Colagreco non dimenticherà facilmente: primo gol in campionato per lui, una rete d’autore realizzata con un gran colpo di tacco. Da segnalare anche il debutto con gol del neo acquisto De Fabiis. Due reti anche per Buccione e il solito bomber De Sanctis, una per Colalongo e D’Onofrio Camillo.

CRONACA
Il Doogle soffre ad inizio gara e subisce la rete del vantaggio dei padroni di casa.Immediata però la reazione che produce il pareggio di De Sanctis.
La Libertas Stanazzo impone il suo gioco molto fisico e trova altre due reti per il momentaneo 2-1.
A questo punto entra Colagreco che segna una rete da cineteca portando i suoi sul 2-2 nel finale del primo tempo.
I ragazzi di Mister Zuccarini rientrano in campo con la giusta concentrazione, consapevoli di aver ormai preso le misure agli avversari. Completano così la rimonta al terzo minuto della ripresa con Colalongo.
La Libertas però riprende in mano le redini del match e segna a ripetizione portandosi  avanti nel punteggio.
Il Doogle è duro a morire e riesce a rimanere nel match e poi addirittura a ribaltarlo con i gol di De Sanctis, Buccione, De Fabiis e D’Onofrio Camillo. 
La Libertas accorcia di nuovo le distanze, ma nel finale di gara chiude i conti Buccione per il definitivo 8-6 a favore del Doogle. 
Una vittoria decisamente preziosa che fa guardare con ottimismo ai prossimi impegni che chiuderanno il girone di andata del Campionato e ai quarti di finale di Coppa Abruzzo.     

Soddisfatto Mister Zuccarini a fine gara: 
“Sono molto contento per la solita buona prestazione dei fratelli D’Onofrio, Colalongo, De Sanctis, che tra l’altro era anche un po’ acciaccato, Buccione, Di Nardo. Sono però ancora più felice per il gol spettacolare realizzato di tacco da Colagreco, appena entrato in campo, e per quello del nuovo acquisto De Fabiis. È una doppia soddisfazione per me, oltre che per il risultato, per aver indovinato anche i cambi. Dobbiamo ora sfruttare questa settimana, nella quale  non abbiamo impegni che fanno classifica per il campionato, per prepararci al meglio in vista di un febbraio di fuoco: recupereremo mercoledì 15 la partita della dodicesima giornata, ultima del girone di andata, nella quale sarà fondamentale conquistare i tre punti per chiudere nei quartieri alti della classifica, e poi i quarti  di finale della Coppa Abruzzo contro il Briganti Popoli, augurandoci di passare alle semifinali. Dobbiamo ricaricarci mentalmente e fisicamente perché l’ultimo periodo dopo le feste, caratterizzato dai ben noti problemi meteorologici, non ci ha permesso di allenarci spesso come volevamo, ora dobbiamo ingranare la marcia giusta!”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Francesco Colagreco analizza così la partita non nascondendo ovviamente tutta la gioia provata per un gol da cineteca festeggiato alla grande da tutti i suoi compagni:
“È stata una vittoria di gruppo molto sofferta, ma proprio per questo ancora più bella ed importante: avevamo anche assenze pesanti, loro erano molto aggressivi e dunque sono soddisfatto dei tre punti conquistati. Ci godiamo per ora il primo posto in classifica. Il gol? Mi è arrivato il pallone, volevo sorprendere il portiere e ho colpito di tacco riuscendo a segnare, una gioia immensa. Spero di segnarne anche altri. Mi ha fatto piacere aver realizzato un gol, ma ancor di più aver dato il mio contributo alla squadra. Abbiamo un bel gruppo, dedico il gol a tutti, sia a quelli che giocano sia a chi magari gioca meno”.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Il Comune di Chieti procede con le assunzioni: 12 figure entro fine anno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento