menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il campo di gioco polivalente di San Giovanni Teatino riapre dopo i lavori

L'intervento di manutenzione straordinaria sono stati eseguiti dalla ditta Cogesa Sport srl di Chieti, per un costo di 22 mila euro (+ iva)

Il campo di gioco polivalente n.2 della Cittadella dello Sport di San Giovanni Teatino torna pienamente utilizzabile per gli allenamenti. Giovedì 14 febbraio, alle ore 15, nel rinnovato impianto, ci sarà la cerimonia di consegna. I lavori di manutenzione straordinaria sono stati eseguiti dalla ditta Cogesa Sport srl di Chieti, per un costo di 22 mila euro (+ iva). Alla cerimonia parteciperanno il sindaco Luciano Marinucci, l'assessore allo Sport  
Roberto Ferraioli, l'amministratore unico di SGT Multiservizi Costantino Bortone, l'amministratore unico di SGT Sport Luciano Di Nicola, la responsabile del settore III del Comune, architetto Assunta Di Tullio, e i responsabili della ditta esecutrice dei lavori.

Alla riconsegna ufficiale delle strutture seguirà una seduta di allenamento dell'asd Sambuceto Calcio con il Pescara Primavera.

I lavori di manutenzione straordinaria del campo polivalente n.2 della Cittadella dello Sport hanno interessato la sistemazione di quattro zone avallate, per un totale di circa 140 metri quadrati ed è stato sistemato il collettore per la raccolta delle acque bianche (circa 40 metri quadrati). Sono stati eliminati microavallamenti con l'utilizzo di un rullo vibrante da 50 quintali, è stato spazzolato e uniformato l'intaso prestazionale (attraverso la fornitura di 18 sacconi Geo Plus, pari a 12.600 kg di materiale per intasamento di campi in erba artificale di terza generazione 100% vegetale) ed eseguita l'ispezione e la pulizia dell'impianto di drenaggio (canalette e pozzetti). Il certificato di Regolare Esecuzione dei lavori è stato redatto il 29 gennaio 2019.

Negli spogliatoi, è stata predisposta la posa di pellicola antiscivolo su tutto il pavimento esterno, a partire dalla gradinata fino al ballatoio di accesso ai locali. La pellicola non è stata ancora consegnata alla ditta realizzatrice, pertanto gli operai comunali hanno posato strisce antiscivolo che possono momentaneamente svolgere la stessa funzione anche se esteticamente più impattanti. Entro un paio di settimane, comunque è prevista la sistemazione definitiva.

Per quanto riguarda la possibilità di disputare gare ufficiali sul campo polivalente n.2, l'assessore Ferraioli ha reso noto che

siamo in attesa della visita della Lind Servizi alla quale, lo scorso 31 gennaio, abbiamo inoltrato l'istanza per la riomologazione dell'impianto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento