rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Sport Lanciano

Lanciano-Varese 2-0 | Si torna a vincere... con Cristiano Militello

Varese liquidato con un secco 2-0. Fuori dallo stadio non è passata inosservata la presenza del noto inviato di Striscia la Notizia. In tribuna l'ex tecnico Gautieri

Lanciano-Varese è stata la partita dei grandi ex. In campo e sugli spalti. Al Biondi, infatti, oltre a Falcone è tornato da avversario Leonardo Pavoletti, tra i protagonisti della promozione rossonera dalla C1 alla B, mentre in tribuna era presente Gautieri, fino allo scorso anno tecnico dei frentani. Fuori dallo stadio, invece, non è passata inosservata la presenza di Cristiano Militello, il noto inviato di Striscia la Notizia che stavolta ha scelto Lanciano per la sua consueta rubrica "Striscia lo striscione".

IL MATCH - Gli abruzzesi hanno giocato bene, con grinta e personalità. Per il Varese, in sostanza, non c'è stato scampo. Al 34′ arriva il vantaggio ad opera di Casarini, che batte Bastianoni con una gran botta dalla distanza. Allo scadere del primo tempo, quando il cronometro segna il minuto 45, Di Cecco sigla il raddoppio controllando in area di rigore e castigando il portiere avversario con un irresistibile sinistro. Al 16' della ripresa il Lanciano va vicino al tris: colpo di tacco di Casarini e cross di De Col per Turchi, che sul secondo palo sale in cielo sfiorando il goal di testa. Sessanta secondi dopo, Baroni viene espulso per proteste. Non succede altro: la Virtus torna a vincere e liquida in casa il Varese con un secco 2-0.

L'OMAGGIO DI GAUTIERI - Carmine Gautieri, che sta attualmente girando i campi del torneo cadetto in attesa di una panchina, ha reso omaggio alla sua ex squadra dichiarando: "Oggi il Lanciano è riuscito a sfruttare i momenti di difficoltà del Varese. Tornare in questa città, per me, è sempre motivo di soddisfazione. La società? Con il passare del tempo, si sta organizzando per diventare sempre più importante". Il campionato di Serie B 2013/2014, per Gautieri, "è un campionato bello ed entusiasmante, completamente diverso da quell'anno dell'anno scorso".

LANCIANO (4-3-3) – Sepe; De Col, Troest, Amenta, Mammarella; Buchel, Minotti, Casarini; Di Cecco, Plasmati, Turchi. A disp: Aridità, Aquilanti, Nicolao, Vastola, Germano, Falcinelli, Gatto, Thiam, Fofana. All. Baroni

VARESE (4-4-2) – Bastianoni; Laverone, Ely, Corti, Franco; Cristiano, Damonte, Zecchin, Calil; Forte, Pavoletti. A disp: Milan, Lazaar, Bjenlanovic, Fiamozzi, Crisitano, Falcone, Splendhofer, Ricci, Barberis. All. Sottili

RETI: 34' pt Casarini, 45' pt Di Cecco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano-Varese 2-0 | Si torna a vincere... con Cristiano Militello

ChietiToday è in caricamento