rotate-mobile
Sport Lanciano

Lanciano Trapani 2-2 | Pareggio Virtus in rimonta, espulso Mammarella

La Virtus pareggia in rimonta un match che stava perdendo 2-0 tra le mura amiche e agguanta contro il Trapani un insperato 2-2. Il sogno play off continua

La Virtus pareggia in rimonta un match che stava perdendo 2-0 tra le mura amiche e agguanta contro il Trapani un insperato 2-2. Ospiti avanti al 22’ con Mancosu, che approfitta di un passaggio sbagliato di Aquilanti verso Sepe e batte quest'ultimo per il goal del vantaggio.

ESPULSO MAMMARELLA - Al 61’ le cose si complicano ulteriormente per il Lanciano, in quanto Carlo Mammarella viene espulso per doppia ammonizione. E al 68’, come se non bastasse, i siciliani raddoppiano con Basso, che raccoglie una respinta di Sepe su tiro di Mancosu. Ma non tutto è perduto: i rossoneri resuscitano al 74’ con Piccolo e all’87’ con Turchi, che si conferma l'uomo della Provvidenza quando entra negli ultimi minuti. I frentani possono così continuare a inseguire quel sogno che si chiama play off. 

LANCIANO (3-5-2): Sepe, Aquilanti (dal 56’ Thiam), Mammarella, De Col, Troest (dal 9’ Ferrario), Amenta, Buchel, Falcinelli, Paghera, Piccolo (dall'84’ Turchi), Casarini. All. M. Baroni

TRAPANI (4-4-2): Nordi, Pagliarulo, Basso (dal 84’Garufo), Priola, Ciaramitaro, Nizzetto, Feola, Rizzato, Terlizzi, Mancosu (dall'80’ Abate), Gambino (dal 70’ Pirrone). All. R. Boscaglia

ARBITRO: La Penna di Roma

AMMONITI: Ciaramitaro, Buchel, Mammarella, Thiam, Paghera, Turchi

ESPULSO: Mammarella

RETI: 22’ Mancosu, 68’ Basso, 74’ Piccolo, 87’ Turchi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano Trapani 2-2 | Pareggio Virtus in rimonta, espulso Mammarella

ChietiToday è in caricamento