Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Lanciano-Spezia 1-1 | La Virtus "rischia" di vincere ma si affeziona al pari

Minotti porta in vantaggio i frentani al 37' e nella ripresa Okaka sigla il goal per gli ospiti. Impalpabile per tutta la partita l'ex capitano del Pescara Marco Sansovini: ancora una volta il Biondi gli è stato ostico. Gautieri espulso per proteste

La Virtus "rischia" di vincere tra le mura amiche del Biondi, ma alla fine si "affeziona" al pari e chiude 1-1 la gara con lo Spezia di Marco Sansovini. La prima notizia di rilievo è che, per la prima volta in questo campionato di serie B, il Lanciano riesce ad andare in vantaggio in casa: finora, infatti, l'undici di Gautieri era sempre stato obbligato a rimontare il passivo iniziale. Oggi, invece, contro la compagine ligure si è vista una bella Virtus, capace di salire in cattedra con vivacità, pressing e geometrie di gioco.

IL MATCH - Pronti via e Manuel Turchi sfiora subito il goal al secondo minuto: la sfera termina sull’esterno della rete. Partono bene i frentani. Al 5' Falcinelli, tutto solo davanti al portiere, si mangia un goal praticamente già fatto: Iacobucci è bravo a ipnotizzare il calciatore rossonero e a renderlo inoffensivo. Al 12' gran tiro da fuori area di Almici che fa la barba al palo; Lanciano in palla. All'improvviso, nell'arco di cinque minuti, Volpe diventa grande protagonista: al 23' viene ammonito per aver interrotto un'efficace azione di contropiede e al 27' butta all'aria un'occasione d'oro mandando alto sulla traversa.

Nel primo tempo lo Spezia è assolutamente in balia della Virtus Lanciano, anche se il pallone non riesce a entrare e il punteggio resta inchiodato sullo 0-0. Ci pensa Minotti a sbloccare la situazione con una splendida marcatura al 37': Mammarella crossa dalla sinistra, Fofana raccoglie di petto e gira, appunto, a Minotti. Facile per lui infilare il destro nell'angolo. Lanciano 1 - Spezia 0. Esplode il Guido Biondi. Galvanizzati da questo risultato, gli uomini del Gaucho spingono ancora di più: al 42' Fofana ci prova di testa, ma non centra lo specchio della porta.

Si va al riposo. Nella ripresa la Virtus si mostra attendista, messa in difficoltà dallo Spezia. Nonostante ciò, c'è da registrare al 17' un'incredibile traversa con cui Turchi va vicino al raddoppio per la sua squadra. E, come spesso accade nel calcio, a un'azione fallita segue un'azione riuscita (degli avversari): così al 20' arriva il pareggio dello Spezia, a causa di un errore in area del Lanciano di cui approfitta Okaka. E' 1-1. Al 22' entra Pepe in sostituzione di Fofana: il Gaucho prova a mandare in campo energie fresche, ma al 26' è lui stesso a essere espulso per proteste dopo aver recriminato per un intervento di mano di Madonna che, secondo il nostro personale giudizio, era da rigore.

"Secondo me era impossibile non vedere quel fallo", dirà l'allenatore nel dopo partita. Al 37' Sansovini, impalpabile per tutta la durata dell'incontro, anticipa in uscita Leali che però è bravo a non farsi gabbare. L'ex attaccante del Pescara conferma così una tendenza da lui stesso ammessa, che lo ha sempre portato a non fare bene sul terreno del Biondi, anche quando vestiva la maglia biancazzurra. Finisce 1-1. "Ho visto una prova propositiva, brillante - è ancora Gautieri - Abbiamo avuto la giusta cattiveria agonistica. Dispiace non aver conquistato i tre punti, ma è bello constatare che siamo in crescita: credo che questa sia stata la migliore prestazione della stagione".

Virtus Lanciano: (4-3-3) Leali; Almici, Aquilanti, Amenta, Mammarella; Minotti, De Cecco, Volpe; Turchi, Falcinelli, Fofana. A disp: Casadei, Marceta, Pepe, Rosania, Ceccarelli, D'Aversa, Scrosta. All. Carmine Gautieri.

Spezia: (4-3-1-2) Iacobucci; Madonna, Pasini, Benedetti, Garofalo; Bovo, Mandorlini, Sammarco; Di Gennaro; Sansovini, Antenucci. A disp: Russo, Lollo, Pichlmann, Piccini, Crisetig, Faye Balla. All. Michele Serena.

Arbitro: Cervellera di Taranto
Ammoniti: Minotti, Volpe, Sansovini, Mandorlini, Di Gennaro
Espulso: 26' st Gautieri
Corner: 3-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano-Spezia 1-1 | La Virtus "rischia" di vincere ma si affeziona al pari

ChietiToday è in caricamento