rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport Lanciano

Lanciano-Empoli 2-1 | La Virtus risorge

Il Lanciano torna finalmente alla vittoria interrompendo la striscia di quattro sconfitte consecutive: al Biondi l'Empoli viene battuto in rimonta dai rossoneri per 2-1

Il Lanciano risorge e torna finalmente alla vittoria interrompendo la striscia di quattro sconfitte consecutive: al Biondi l’Empoli viene battuto in rimonta dai rossoneri per 2-1. La partita inizia in salita, visto che la squadra di Sarri passa in vantaggio dopo soli 4 minuti grazie a una serpentina dell’albanese Hisaj.

Piccolo si vede annullare una rete al 34’, ma nel secondo tempo, per la precisione al 51', Falcinelli sigla il pareggio frentano su sponda di Di Cecco. Quando entrambe le compagini sembrano ormai rassegnate a concludere il match sul risultato di 1-1, ecco la sorpresa: Carletto Mammarella, su calcio di punizione, lascia partire un sinistro insidioso e beffa Bassi per il definitivo 2-1. La Virtus, dopo un periodo di crisi, si è ritrovata.

VIRTUS LANCIANO (3-5-2): Sepe, Troest, Aquilanti, Amenta, Germano, Casarini, Paghera, Di Cecco (dal 78’ Vastola), Mammarella, Falcinelli (dall'88’ Turchi), Piccolo (dal 72’ Comi)

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi, Laurini, Tonelli, Rugani, Hisaj, Signorelli (dall'87’ Moro), Valdifiori, Croce, Verdi (dall'83’ Rui), Tavano (dal 62’ Pucciarelli), Maccarone

ARBITRO: Fabbri di Ravenna

AMMONITI: Valdifiori, Verdi, Aquilanti, Piccolo, Tonelli

RETI: 4’ Hisaj, 51’ Falcinelli, 93’ Mammarella

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano-Empoli 2-1 | La Virtus risorge

ChietiToday è in caricamento