menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano può tornare a sognare sul fronte calcistico: De Vincentiis arriva alla guida dei rossoneri

Ieri il neo presidente ha incontrato i tifosi in un clima di grande calore ed entusiasmo, spiegando le sue intenzioni per riportare il Lanciano a categorie superiori

Lanciano può tornare a sognare sul fronte calcistico. Il nuovo inizio è stato suggellato ieri (lunedì 19 giugno), con l'incontro ufficiale di Fabio De Vincentiis, editore della rivista Abruzzo Impresa, neo presidente della società rossonera, con la città. In tantissimi hanno affollato con entusiasmo la ex casa di conversazione, in piazza Plebiscito, e non sono mancati striscioni e cori ad accogliere l'uomo del momento. 

De Vincentiis arriva a Lanciano dopo tre anni alla guida del Francavilla, che per un pelo non è riuscito a ottenere la promozione in serie D. Ora è ufficialmente alla guida del Lanciano 1920, società nata su iniziativa dell'associazione Lanciano rossonera da quel che era la Marcianese, squadra militante nel girone B di Prima Categoria. 

L'imprenditore ha rassicurato i tifosi sulle sue intenzioni, spiegando di voler costruire una squadra di categoria superiore, sebbene non sia ancora certo se i rossoneri riusciranno a ottenere il ripescaggio in Promozione. Ora, comunque, è tempo di formare una squadra adeguata alle aspettative dei tifosi, che poco più di 12 mesi fa stavano ancora lottando per rimanere in serie B. 

Presidente onorario della squadra è stato nominato il giornalista Mario Giancristofaro, storico collaboratore frentano del quotidiano Il Messaggero. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento