menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Spezia Lanciano: 3-3 pareggio spettacolare al Picco

Match dalle grandi emozioni nella 20esima di campionato. Doppio vantaggio iniziale dei bianchi. La Virtus pareggia ma nel finale di primo tempo subisce il terzo gol. Nella ripresa pareggio definitivo di Monachello

Girandola di emozioni tra La Spezia e Lanciano al Picco. In vantaggio di due gol, gli aquilotti si fanno raggiungere dai rossoneri, prima di tornare nuovamente in vantaggio con Catellani al 43’. Al 16’st arriva il definitivo pari di Monachello.  Sesto risultato utile consecutivo per la Virtus che sale a quota 30 punti in classifica.  

CRONACA

Primo tempo pirotecnico tra i bianchi di Bjelica e i rossoneri di D’Aversa. I padroni di casa si schierano con un offensivo 3-4-3. Il tecnico rossonero opta per il consueto modulo 4-3-3.

VANTAGGIO LA SPEZIA Al 12’ corner battuto da Brezovec, mischia in area e  Giannetti è più lesto di tutti e trova la zampata vincente.

RADDOPPIO LA SPEZIA Al 29’ azione fulminea con  tra Situm e Milos che si liberano con una serie di tocchi, palla dentro per Catellani che non perde l’appuntamento con il gol. La Spezia 2 Lanciano 0.

GOL DEL LANCIANO Passano appena tre minuti e la Virtus Lanciano accorcia le distanze. Chichizola in uscita  anticipa Monachello, la sfera giunge sui piedi di Grossi che non si fa pregare e e gonfia la rete da posizione defilata.

Il gol rianima i rossoneri che spingono in avanti alla ricerca del pareggio.

PAREGGIO LANCIANO Passano quattro minuti e al 36’ arriva anche il gol del pari.  Piccolo sfodera una potente conclusione da fuori area e infila Chichizola.

TERZO GOL LA SPEZIA Prima della chiusura della prima frazione di gioco arriva il nuovo vantaggio aquilotto. Fa tutto Catellani che si libera con un dribbling in area e fa centro siglando la propria doppietta personale.

Si chiude il primo tempo con La Spezia in vantaggio per 3-2.

SECONDO TEMPO

PAREGGIO LANCIANO gli uomini di D’Aversa partono subito con il piede giusto nella ripresa. Al 16’ Monachello ben appostato a centro area spedisce in rete un cross dalla destra di Piccolo.

La gara continua a regalare emozioni con entrambe le compagini che cercano il gol vittoria. Due occasioni a testa nella mezz’ora finale per La Spezia con Brezovec ed Ebagua e per gli ospiti con Monachello e Vastola. Termina 3-3. Non riesce il sorpasso  in classifica dei liguri ai danni del Lanciano che resta saldamente  al quinto posto proprio in compagnia degli aquilotti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus: 264 nuovi positivi, 233 guariti e 6 decessi nelle ultime ore in Abruzzo

  • Economia

    Torna il volo dall'aeroporto d'Abruzzo per Torino con Ryanair

  • Attualità

    Coronavirus: a Chieti soltanto 3 nuovi contagi e 3 quarantene

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento