menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Istituto Luigi Di Savoia campione nazionale di corsa campestre

La scuola si è classificata prima nella categoria Allievi ai campionati studenteschi in Friuli

L'Istituto d'Istruzione Superiore 'Luigi Di Savoia' di Chieti vincitore alla finale nazionale di corsa campestre svoltasi a Palmanova (Udine) mercoledì 13 aprile.

La scuola si è classificata prima nella categoria Allievi grazie anche al coach Nicola Piro. Nella gara di Km 2,5 gli atleti della scuola teatina hanno dato prova di grande compattezza. Il migliore è stato Manuel Di Primio, diciottesimo, seguito dal compagno di squadra e di allenamenti, nella Tethys Chieti, Luigi Cirotti, entrambi classificati con lo stesso tempo di 7’43”. Il terzo arrivato della scuola teatina è stato Filippo Talucci, 35°, Stefano D’Andrea 67°.   

Alla manifestazione hanno preso parte 485 studenti in rappresentanza di 234 istituti scolastici provenienti dalle qualificazioni regionali. La migliore a livello individuale è stata Gaia Sabbatini dell’IIS Delfico Montauti Teramo, arrivata quinta nella gara Allieve Km 2 nel tempo di 6'39".

A rappresentare l’Abruzzo c’erano 18 studenti di sei istituti: oltre al "Di Savoia", l'Istituto Comprensivo 'Silone' di Montesilvano (Pescara), l'Istituto Comprensivo n. 1 di Chieti, l'Istituto Comprensivo Villa Verrocchio di Montesilvano, il Liceo Classico D'Annunzio di Pescara e l'Istituto d'Istruzione Superiore 'Delfico Montauti' di Teramo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento