menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impianti comunali: a Chieti partono le selezioni per i nuovi affidamenti

Il sindaco Di Primio e il delegato allo sport Marco Russo fanno sapere inoltre che sono stati stanziati 10 mila euro per la manutenzione del campo di gioco dello stadio Angelini

Il sindaco Umberto Di Primio e il consigliere delegato allo sport del Comune di Chieti, Marco Russo hanno attraverso una nota fanno sapere che a seguito della delibera approvata dalla giunta sono partite le procedure per affidamenti o alle proroghe degli impianti sportivi comunali.

"La selezione – spiegano Di Primio e Russo - verrà effettuata in base alla presentazione dei progetti di cui saranno valutati i profili economici e tecnici. In fase di istruttoria verrà data priorità alle istanze presentate da Enti e Federazioni Sportive Nazionali.

Sono nove le strutture che verranno date in gestione: l'impianto sportivo Sant'Anna, il PalaColledell'Ara, il PalaSantaFilomena, San Martino, il bocciodromo di Piana Vincolato, il bocciodromo di Colle dell'Ara, l'impianto di baseball “Santa Filomena”, la palestra basket di Piana Vincolato, e lo stadio Angelini.

Infine, sono stati stanziati 10 mila euro per i lavori di manutenzione ordinaria del manto erboso dello stadio Angelini. "A febbraio 2020 - si legge  nel comunicato del Comune - erano stati ultimati i lavori di manutenzione straordinaria del rettangolo di gioco ma l’improvvisa chiusura dell’impianto a causa del Covid-19 non aveva consentito al Comune di assegnare l’impianto sportivo a società del territorio, così come l’esecuzione dei lavori di manutenzione ordinaria - sfalcio, diserbo, concimazioni – che verranno predisposti nei prossimi giorni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento