rotate-mobile
Sport Vasto

Moto Gp, Iannone non ce la fa: forfait anche in Giappone

Il pilota vastese, reduce da un infortunio a una vertebra dorsale, salterà anche la gara prevista per il weekend sul circuito di Motegi. Il rientro in pista è previsto per il Gp d'Australia

Ancora uno stop per il pilota della Ducati Andrea Iannone, dopo la frattura di una vertebra dorsale durante una caduta nelle prove libere del GP di San Marino. Il pilota di Vasto infatti, non prenderà parte al GP del Giappone, in programma questo weekend sul circuito di Motegi. Per gli stessi motivi aveva già saltato il gran premio di Aragon a fine settembre.

Come si legge in un comunicato stampa pubblicato sul sito di Iannone, nonostante il quasi totale assorbimento dell'edema e l'inizio del processo di calcificazione alla terza vertebra dorsale, il medico di fiducia del pilota gli ha consigliato di proseguire con la riabilitazione e attendere ancora alcuni giorni prima di scendere nuovamente in pista. Il pilota vastese, d’accordo con la sua squadra, ha quindi deciso di saltare il GP del Giappone e di rientrare in gara a Phillip Island per il GP di Australia, in programma dal 21 al 23 ottobre.  Dal canto suo il Ducati Team ha deciso di non sostituire Iannone per la gara in Giappone: a Motegi per la squadra italiana sarà presente solo Andrea Dovizioso. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto Gp, Iannone non ce la fa: forfait anche in Giappone

ChietiToday è in caricamento