menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Tollo la 14° edizione della Gran Fondo che attraversa in bici dieci colli teatini

La carovana dei ciclisti lungo Tollo, Canosa Sannita, Orsogna, Arielli, Ortona, Miglianico, Ripa Teatina, Bucchianico, Roccamontepiano, Pretoro, Fara Filiorum Petri, Villamagna, Vacri, Filetto, Ari e Giuliano Teatino

Parte e arriva a Tollo la 14° edizione della Gran Fondo dei colli teatini, organizzata dalla Asd Cantina Tollo in collaborazione con il Comitato ACSI ciclismo di Chieti. Questa mattina inin piazza della Liberazione sono partiti circa 900 cicloamatori a rappresentare 11 regioni e 26 province rappresentate.

Due i percorsi agonistici: uno di 134 chilometri con 2360 metri di dislivello e un altro di 90 chilometri con 1480 metri di dislivello che si aggiungono ad un terzo tracciato di 32 chilometri ma riservato soltanto ai cicloturisti. Sedici i Comuni attraversati: Tollo, Canosa Sannita, Orsogna, Arielli, Ortona, Miglianico, Ripa Teatina, Bucchianico, Roccamontepiano, Pretoro, Fara Filiorum Petri, Villamagna, Vacri, Filetto, Ari e Giuliano Teatino per un totale di ben dieci colli attraversati dalla carovana dei ciclisti.

L'arrivo è previsto dalle 13. La Gran Fondo Colli Teatini è una delle competizioni più amate dalla vasta comunità di ciclomaster del centro-sud Italia.

"Parliamo di una manifestazione di respiro ormai interregionale - ha affermato l'assessore Silvio Paolucci - un evento che è in sintonia con la logica di questo governo regionale di investire fortemente sulle du ruote puntando da un lato sul potenziamento della rete cicloturistica e dall'altro sui grandi eventi come la tappa del Giro d'Italiua che arriverà sul Block Haus ed il Giro under 23 di ciclismo. Che il cicloturismo sia un importante veicolo di sviluppo del terriotio e di attrattiva turistica è confermato dai numeri e dall'esperienza di altri territori".

Imponente la macchina organizzativa con circa 150 uomini della Protezione civile impegnati lungo il percorso, 70 persone della scorta tecnica. 5 ambulanze di Croce Rossa e Croce verde, 3 medici, 10 auto e 20 moto tra polizia, scorta e moto staffetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento