Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

Bernal vince il Giro d'Italia, Liris: "Una vittoria che parte dall'Abruzzo"

"La sua cavalcata è cominciata dall’arrivo sullo sterrato di Campo Felice, dove ha conquistato la sua prima vittoria di tappa e la sua prima maglia rosa" ricorda l'assessore regionale

Egan Bernal è il vincitore dell'edizione numero 104 del Giro d'Italia di ciclismo. Il ciclista colombiano, 24 anni, ha conqusitato la maglia rosa alzando il Trofeo Senza Fine sul podio di Milano.  Secondo posto per Damiano Caruso, mentre l'ultima tappa va a Filippo Ganna.

C'è anche l'Abruzzo nella vittoria di Bernal che nella nostra regione vinse proprio la nona tappa. “La sua cavalcata è cominciata dall’arrivo sullo sterrato di Campo Felice, dove ha conquistato la sua prima vittoria di tappa e la sua prima maglia rosa - è il commento dell’assessore regionale allo sport, Guido Quintino Liris - . L’Abruzzo si conferma nella storia di questa manifestazione ed è già al lavoro per scrivere ulteriori, indimenticabili, pagine. Complimenti Bernal, complimenti a Damiano Caruso, splendido secondo, un sincero abbraccio al nostro Giulio Ciccone!”.

immagine_2021-05-30_193554-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernal vince il Giro d'Italia, Liris: "Una vittoria che parte dall'Abruzzo"

ChietiToday è in caricamento