Sport Vasto

Il Giro d'Italia torna in Abruzzo: la settima tappa attraverserà la provincia di Chieti

Il 17 maggio, la carovana rosa partirà da Vasto, per risalire la Costa dei trabocchi e, da Ortona, si dirigerà nell'entroterra, attraversando i centri dei colli teatini, fino a Chieti. L'arrivo è previsto all'Aquila

Il Giro d'Italia 2019 toccherà anche la provincia di Chieti, in una frazione interamente abruzzese: la settima tappa, Vasto-L'Aquila, in programma il 17 maggio. Il giorno dopo, la carovana ripartirà da Tortoreto Lido (Teramo). La 102esima edizione del Giro è stata presentata oggi pomeriggio, a Milano. 

Soddisfatto l'assessore regionale allo Sport, Silvio Paolucci: 

Sono contento che gli organizzatori del Giro d'Italia, su nostra indicazione, abbiano voluto regalare all'Abruzzo un altro appuntamento importante con la corsa rosa dopo il successo dello scorso anno. Per noi abruzzesi è la tappa del ricordo: la carovana rosa renderà omaggio alla città dell'Aquila in occasione dell'anniversario del decimo anno dal terremoto che ha cambiato e sconvolto per sempre la vita del capoluogo di Regione. Sarà un momento profondo e toccante per tutti.

Nella parte iniziale, dallo svincolo dell'A14 di Vasto nord la tappa risalirà la Costa dei Trabocchi attraverso Fossacesia Marina e la Marina di San Vito e poi, da Ortona, si dirigerà nell'entroterra, attraversando i centri e i borghi dei "Colli teatini" fino a Chieti: Caldari, Poggiofiorito, Canosa Sannita, Tollo, Miglianico, Ripa Teatina, Chieti, Chieti Scalo, per poi entrare da Manoppello Scalo nella provincia di Pescara, fino all'Aquila. Un percorso dall'indubbio fascino e che mette perfettamente in luce le bellezze della nostra regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giro d'Italia torna in Abruzzo: la settima tappa attraverserà la provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento