menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La curva rossonera

La curva rossonera

Rossoneri in piazza per la giornata dell'orgoglio frentano contro il fallimento della Virtus Lanciano

Giovedì, alle 19, al piazzale della vecchia stazione, si raduneranno per manifestare l'appartenenza alla maglia e protestare contro quella che definisco una "scellerata presidenza"

Contro le incertezze sul futuro della squadra di calcio di Lanciano e contro i metodi della famiglia Maio, che fino all’ultimo ha tenuto accesa la speranza per poi tirarsi da parte, i tifosi rossoneri, passati nel giro di pochissimo dalla serie B al rischio concerto che i colori cittadini finiscano fra i dilettanti, hanno indetto la “Giornata dell’orgoglio frentano”. L’appuntamento è per giovedì (14 luglio), al piazzale della Stazione vecchia.

I tifosi invitano tutti i supporter, “da chi ha qualche capello grigio sulla testa al bambino che si è appena avvicinato allo stadio” per esprimere “il nostro immenso orgoglio” in un momento decisamente critico per la storia calcistica della città. 

“Diamo un segnale forte - si legge nel volantino che hanno diffuso gli organizzatori - facciamo capire a chiunque che la passione per quei colori non finisce con il fallimento di una società che fino all’ultimo ci ha mentito, ma continua oltre questa scellerata presidenza e con tanta dignità oltre ogni categoria”. E ancora: “I veri padroni del Lanciano calcio sono i tifosi che da anni la sostengono con duri sacrifici, senza interessi e mossi da una infinita passione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento