menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioco corretto e fair play allo stadio Angelini con gli alunni del Comprensivo 3

Per tutta la mattina gli alunni delle tre scuole primarie si cimenteranno in percorsi, attività sportive e ludiche,

Mattinata all'insegna dello sport martedì 6 giugno, allo stadio “Angelini” di Chiet per gli allievi dell’Istituto comprensivo 3 di Chieti. Dalle 8,30 si svolgerà la manifestazione finale del progetto ministeriale Miur-Coni“Sport di classe” e del progetto regionale USR Abruzzo – Regione Abruzzo - Coni “Scuola in movimento” che quest’anno celebrano la tematica del fair play, del “gioco corretto” inteso come rispetto delle regole, degli altri, di se stessi.

Un evento scolastico che si svolgerà all’insegna del divertimento, del gioco e dello sport, valorizzando la diversità e l’unicità, in nome di valori quali fratellanza, uguaglianza, lealtà e integrazione.
Gli alunni delle tre scuole primarie del Comprensivo n. 3, diretto da Maria Assunta Michelangeli, si cimenteranno in percorsi, attività sportive e ludiche, guidati dai docenti referenti e dai tutor che li hanno seguiti nelle ore di educazione fisica durante l’anno scolastico. Gli alunni più piccoli, delle classi prime e seconde saranno protagonisti in percorsi e giochi di movimento, quelli delle altre classi saranno impegnati in competizioni di pallavolo, pallacanestro, pallamano. Sarà allestito anche uno spazio per cimentarsi con il golf.

L’evento è organizzato dalla Commissione sportiva costituita dalle insegnanti Angela Cursio, Carla Treppiedi, Raffaella D’Amicodatri, Silvana Di Cecco, dai tutor di progetto Marilena Falcione, Sara Ienni, Marco Torello e si avvale della preziosa collaborazione dei genitori volontari dell’Istituto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento