Gigi Buffon "cuore d'Abruzzo", acquista 6 abbonamenti de L'Aquila calcio

Il portierone della Juventus, campione del Mondo con la nazionale nel 2006, ha dato un contributo di 3mila euro alla società aquilana con la sottoscrizione degli abbonamenti Gold

"Da sempre vicino a L'Aquila e all'orgoglio degli aquilani". Parola di Gianluigi Buffon. Il portere della Juventus, campione del mondo con la nazionale 2006,  ha dato un contributo di 3mila euro a L'Aquila calcio, acquistando sei abbonamenti Gold da 500 euro l'uno per lo stadio Gran Sasso d'Italia.

Il messaggio è stato scritto dal portierone 42enne che ha postato sui social le foto dei sei abbonamenti: uno è intestato a lui, un altro alla compagna Ilaria D'Amico, gli altri tre ai figli David Lee, Leopoldo Mattia e Louis Thomas, e l'ultimo a Pietro Leone, figlio della giornalista di Sky.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Screenshot_20200919_104528-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Schianto mortale sulla Statale 16: perde la vita una ragazza di 17 anni

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento