menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone Lanciano 2-1: rossoneri ko nella ripresa

Sconfitta per la Virtus al Matusa. Frentani in vantaggio ad inizio gara con il solito Monachello. Nel secondo tempo arriva la rimonta dei ciociari con Paganini e Sammarco

Il Lanciano esce sconfitto dallo scontro playoff del “Matusa”.  Dopo un primo tempo di marca frentana, gli uomini di D’Aversa subiscono la rimonta dei gialloblu che ribaltano il risultato. Seconda sconfitta consecutiva per i rossoneri che, nella seconda frazione di gara, sono apparsi in grave debito d’ossigeno.

CRONACA

GOL DEL LANCIANO Virtus in vantaggio al 9’ con un’azione personale di Monachello che approfitta di una dormita della difesa ciociara e trafigge  Pigliacelli con un rasoterra leggermente deviato da Russo. Il Frosinone prova a reagire ma non crea particolari pericoli.

SECONDO TEMPO

Nella seconda parte di gara, gli uomini di Stellone tornano in campo con uno spirito diverso e mettono alle corde i rossoneri.

PAREGGIO FROSINONE Il gol del pari ciociaro arriva all’8’st grazie a Paganini che, un colpo di testa, trasforma in rete un cross di Crivello. Il Lanciano subisce il contraccolpo e non mostra segnali di reazione.

RADDOPPIO FROSINONE Al 28’st la rimonta dei padroni di casa si compie: sugli sviluppi di un angolo di Gucher, arriva il colpo sottomisura di Sammarco che sigla la rete del 2-1.

Il Lanciano prova quantomeno a pareggiare la partita e al 48’st hanno l’occasione giusta. Sul colpo di testa ravvicinato di Mammarella, però, Pigliacelli compie un autentica prodezza e mette in cassaforte la vittoria dei suoi. I frentani rimangono fermi a quota 34 punti all’ottavo posto in classifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento