Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Football manager 2017, c'è anche un teatino nel gioco manageriale calcistico più famoso del mondo

Massimiliano Campana ha curato la parte relativa a stadi e infrastrutture dalla LegaPro in poi

C'è anche un po’ di Chieti in Football Manager 2017, il gioco manageriale calcistico più famoso del mondo. Il 4 novembre scorso è uscito il tredicesimo episodio della saga del manageriale di calcio: tra i collaboratori più attivi c'è anche il teatino Massimiliano Campana, che compare nei credits con il nick Teatedomina.

Da sempre appassionato di calcio e della squadra della propria città, per Football Manager 2017 Massimiliano ha curato la parte relativa a stadi e infrastrutture dalla LegaPro in poi. Gestore della pagina Chieti Stats e del sito www.stadioangelini.it, nell'ultimo anno è stato tra i promotori per il premio come miglior giocatore ad Ivan Varone (passato al Fondi in LegaPro, via Lugano) e come miglior giovane all'under Manfredo Pietrantonio (ora a L'Aquila). Insomma, l'assenza della città dal gioco è parzialmente compensata dalla presenza di un tifoso neroverde.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football manager 2017, c'è anche un teatino nel gioco manageriale calcistico più famoso del mondo

ChietiToday è in caricamento