Ripa Teatina, Premio letterario “Storie di sport”: al via la quarta edizione

I migliori racconti sportivi saranno premiati all'interno della XVI edizione del Festival Rocky Marciano

Torna la quarta edizione del Premio Letterario Storie di Sport, che coinvolge gli appassionati di sport e di scrittura, organizzata dalla Scuola Macondo e dal Festival Rocky Marciano.

Giunto alla sua quarte edizione, il Premio è ormai divenuto un appuntamento classico all'interno del Festival Rocky Marciano che si tiene ogni anno, nel mese di luglio, a Ripa Teatina.

Per partecipare basta inviare un racconto, edito o inedito, a tematica sportiva. Il premio al vincitore ammonta a 1000 euro.  "Quest'anno siamo riusciti a compiere un passo importante a favore degli autori partecipanti - spiegaPeppe Millanta, Direttore della Scuola Macondo - abbiamo coinvolto una giuria di sicura qualità che comprende editori, agenti letterari e scout di riviste letterarie".

Il bando è online all'indirizzo https://www.premiostoriedisport.it e il termine ultimo per l'invio del racconto è il 10 maggio 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il coinvolgimento sempre maggiore dei giovani e l'apertura del Festival alla cultura ci rendono particolarmente orgogliosi dice il sindaco di Ripa Teatina, Ignazio Rucci -da anni cerchiamo di veicolare anche un messaggio culturale e sociale con il Festival e in questo 2020ci attendiamo di confermare e, possibilmente, ampliare gli straordinari risultati ottenuti nelle scorse edizioni con il Premio Letterario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento