Sport

Femminile, Vis Lanciano 3 - Fb5 Team Rome 2

Le rossonere danno il massimo e ribaltano il risultato. Mister Blasetti: "Vittoria meritata"

Lanciano  - Viene fuori che quando si è motivati si riesce sempre a raggiungere il traguardo. E viene fuori che quando tutto sembra essere perduto è sufficiente mettere in pratica tutto quello che si ha avuto il privilegio di imparare e soprattutto che, oggi è chiaro, si è in grado di competere con chiunque. E tutto questo è venuto fuori in una partita sola, quella in cui la Vis Lanciano ha affrontato la Fb5 Team Rome, ribaltando clamorosamente il risultato.

Perché le premesse nel primo tempo non c'erano, perché la Vis sembrava provata e sottotono e giocava, con poca convinzione, contro una bella squadra che può vantare il risultato di 8 a 1 nel girone di andata contro le rossonere. E se già tutto si poteva dire perduto nel primo tempo, quando la Vis aveva già subito 2 reti, negli spogliatoi è successo il miracolo.

"Quando sembrava non esserci più niente da sperare noi invece abbiamo cominciato a crederci davvero - dice mister Blasetti -. E una volta recuperata la tranquillità le ragazze mi hanno ascoltato con lucidità e, tornate in campo, hanno messo in pratica tutti i miei suggerimenti. Hanno dimostrato di essere una squadra solida, che sa ascoltare e ragionare. E se la giovane età delle ragazze qualche volta ci ha preoccupati, perché non è semplice confrontarsi con chi ha tanta esperienza, oggi abbiamo avuto la dimostrazione che questo non sarà un ostacolo".

Tante le occasioni nel secondo tempo e, nella prima parte si tenta subito la rimonta. Ci riesce Papponetti con il primo gol a riaprire i giochi al 7' minuto. E' poi la volta di Plevano e, quando sta per chiudersi in pareggio, nell'ultima manciata di secondi, meno di 5 dalla fine dalle partita, la Vis passa in vantaggio con la rete della vittoria inaspettata, firmata Csepregi.

"Una vittoria dovuta - commenta Blasetti -. Ce la siamo meritata per come siamo riusciti a ribaltare il risultato e per l'impegno e la dedizione che le ragazze hanno dimostrato. Oggi riusciamo, anche grazie a questa vittoria, ad essere più sereni e guardare alla classifica con più coraggio. Una condizione che ci permetterà di affrontare con maggiore forza la prossima partita contro la capolista. E' questo il nostro giusto premio".

VIS LANCIANO - Nagy, Plevano, Vianale, Brattelli, Csepregi, Menna, Papponetti, Caporali, Silvestri, Antinarella, Caporrella, De Massis
FB5 - Canu, Petrolini, Fofi, Desideri, Maggi, Papadopoulou, Felicetti, Iacobucci, Felicetti, Grieco, Liburdi, Moriconi
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminile, Vis Lanciano 3 - Fb5 Team Rome 2

ChietiToday è in caricamento