menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fano Chieti 0-0: neroverdi belli e sfortunati

Tante occasioni per i teatini che tornano da Fano con un punto che sta stretto. Protagonista di giornata il portiere granata Ginestra che salva i marchigiani in almeno quattro occasioni

Un Chieti bello e sfortunato quello visto sul campo del Fano in un match a senso unico con i neroverdi che hanno creato tanto ma tornano a casa con un solo punto. Lo 0-0 a finale è frutto di un’ottima tenuta di gioco che ha portato Del Grosso e compagni a non subire azioni pericolose e alla grande giornata del portiere di casa Ginestra, che ha salvato in almento quattro occasioni il risultato.

CRONACA

Ronci disegna un  Chieti in avanti con Varone e Suriano a supporto della punta Dos Santos. In porta va Fatone. Il nuovo acquisto Di Nardo parte dalla panchina.

Neroverdi subito pericolosi ad inizio gara. Al 2’ Suriano  ben servito da Dos Santos si ritrova solo a tu per tu con Ginestra che chiude lo specchio della porta. Nel primo tempo non succede molto, il match è piuttosto equilibrato e il Fano ha anche un paio d’occasioni con Borrelli al 19’ e Lunardini nel finale di primo tempo ma Fatone fa buona guardia.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa il Chieti gioca schiaccia gli avversari nella propria metà campo e colleziona palle gol. All’8′st Suriano ci prova con un rasoterra che il portiere di casa respinge con i piedi. Pochi minuti dopo è Dos Santos a cercare la rete con una conclusione che Ginestra, questa volta, para in due tempi. Al 20′st ci prova Massimo ma Ginestra è in giornata di grazia e si salva ancora la propria porta.

L’ultima grande occasione arriva al 40′st con Massimo che da ottima posizione spara clamorosamente a lato con il destro.

Il match termina 0-0. Il risultato sta sicuramente stretto al Chieti in considerazione della mole di gioco prodotta. La prestazione dei teatini fa comunque ben sperare nell’ottica di un campionato da protagonista ai vertici della classifica.

TABELLINO

Fano (4-3-1-2): Ginestra, Marconi (36’st Salvato), Nodari, Mei, Bartolini, Favo, Lunardini, Borrelli (6’st Chiacchiarelli), Falsaperla (20’st Lucciarini), Gucci, Sivilla. A disp. Marcatognini, Verruschi, Camilloni, Gregorini, Sassaroli, Buingiorno. All.: Alessandrini

Chieti (3-4-2-1): Fatone, Scintu, Sbardella, Vitale, Del Grosso, Massimo, Ewansiha (37’st Navarro), Ricucci, Varone (32’st Zanetti), Suriano, (16’st Di Nardo), Dos Santos. A disp. Diouf, Cresto, Diop, Paietta, Esposito, Gomis. All.: Ronci

Ammoniti. Suriano, Lunardini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento