Sport

Al circolo tennis di Chieti arrivano le "Endasiadi"

Nella giornata di mercoledì 21 giugno, l'Endas Abruzzo del presidente Simone D'Angelo, organizza un gioco a squadre per bambini tra prove motorie e di logica

Presentate questa mattina in conferenza stampa presso il circolo tennis di piana vincolato a Chieti le Endasiadi. Mercoledì 21 giugno 2017, presso il Circolo Tennis, l'ENDAS Abruzzo rappresentata dal presidente regionale Simone D'Angelo, organizza questo gioco a squadre per bambini, il cui obiettivo è far vivere ai partecipanti un'esperienza socializzante, gioiosa e libera da responsabilità individuale. Una caratteristica di questo gioco è la non selettività: infatti il contributo di ogni bambino al successo della propria pattuglia non è legato unicamente alle doti fisiche, ma anche alla capacità di destreggiarsi nelle prove mentali. I fruitori del progetto sono i bambini del Convitto G.B. Vico, eccellenza scolastica della Città di Chieti. Le attività saranno seguite dal Dott. Luca Pirri e da Francesco Marino, rispettivamente Responsabile Tecnico e Responsabile Organizzativo del progetto.

Da quasi settant'anni l'ENDAS è impegnato in attività che ruotano attorno all'impiego del tempo libero, visto non come un mero passatempo ma come un modo per acquisire un bagaglio di conoscenze fondamentali che permettano agli uomini di progredire. Cultura, Arte, Spettacolo, Sociale, Ambiente, Sport, Formazione e Turismo Sociale rappresentano i settori di attività dell'Ente.
L'occasione sancisce la collaborazione tra l'ENDAS Abruzzo e la Città di Chieti, nella persona del consigliere comunale Roberto Melideo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al circolo tennis di Chieti arrivano le "Endasiadi"

ChietiToday è in caricamento