menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Chieti torna in campo dopo l'ottimo debutto casalingo: domenica la sfida con il Delfino Flacco Porto

Neroverdi impegnati al "San Marco" di Pescara (ore 15). Arbitrerà l'incontro il signor Ferdinando Carluccio della sezione de L'Aquila

Torna in campo il Chieti dopo l'ottimo successo contro il Lanciano al debutto nel mini campionato di Eccellenza.

Domenica al campo sportivo San Marco (ore 15) i neroverdi affronteranno il Delfino Flacco Porto che si è rivelata la vera sorpesa della prima parte di campionato.

“Siamo molto contenti - ha dichiarato il tecnico del Chieti, Alessandro Lucarelli sul sito ufficiale - dopo la bella prova della scorsa settimana c’è il giusto entusiasmo. Entusiasmo che ci ha portati a lavorare bene, anche perché quella che ci aspetta sarà una partita importante. Anzi, è la trasferta più difficile dell’intero campionato. Il Delfino è una squadra organizzatissima, con la mano dell’allenatore ben visibile nella preparazione di questo tipo di partite. Manteniamo quindi i piedi per terra perché affronteremo una squadra aggressiva, giovane e con un disegno tattico ben preciso. Noi però dobbiamo continuare per la nostra strada, stiamo bene, ho tutti i ragazzi a disposizione e vogliamo andare a Pescara per cercare la vittoria”.

In casa biancazzurra ci saranno i due nuovi arrivati, tesserati nei giorni scorsi: il terzino classe 2002 Jacopo Vedovato, il cui cartellino apparteneva proprio al Chieti, e l’attaccante classe 1998 Francesco Petrarulo, proveniente dalla Sangiustese.

Arbitrerà l'incontro il signor Ferdinando Carluccio della sezione de L'Aquila.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento