rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Sport

Cus Chieti assoluto protagonista ai campionati nazionali di Milano

Avvio super per i ragazzi dell'Università D'Annunzio ai campionati nazionali di Milano. Sono già nove le medaglie conquistate. I tagli decisi dall'amministrazione dell'UdA non fermano gli atleti teatini

Fa subito incetta di medaglie il Cus Chieti a Milano nelle prime battute dei campionati nazionali.  Tre medaglie d’oro, tre d’argento e tre di bronzo per gli atleti universitari dell’Ateneo teatino che fanno ancora più “rumore” dopo la grandi polemiche scatenatesi a seguito dei tagli economici subiti dal Cus Chieti.


Nel pugilato femminile 75 kg, oro per Alessia D’Addario e argento per Emiliana Catena  che si sono addirittura sfidate in un derby tutto teatino in finale. Gli altri due ori sono nel Beach Volley maschile (Lorenzo Piazza e Michele Simoni) e nel Judo femminile + 81 kg (Chiara Meucci). Gli argenti, oltre il pugilato femminile, riguardano il Pugilato maschile (Daniele Nucci) ed il Judo femminile + 75 kg (Rosanna Simone). Infine tre bronzi per Pugilato maschile 54 kg (Ludovico D’Amato), Judo femminile 75 kg (Natasha Di Fabio) e Judo femminile a squadre.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Chieti assoluto protagonista ai campionati nazionali di Milano

ChietiToday è in caricamento