menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ph: Marta Magni

Ph: Marta Magni

Il Tennis si ferma: rinviati gli Internazionali d'Abruzzo

Il challenger di Francavilla si ferma dopo l'annuncio dell'Atp che ha sospeso per sei settimane di tutta l’attività a causa degli sviluppi del contagio da Covid-19

L’Atp ha annunciato ufficialmente la sospensione per sei settimane di tutta l’attività del circuito professionistico maschile a causa degli sviluppi del contagio da Covid-19. Posticipata, dunque, la quarta edizione degli Internazionali di Tennis d’Abruzzo:  era in calendario dal 20 al 26 aprile e rientra dunque nelle sei settimane di stop annunciate dall’Atp.

A fronte della situazione di emergenza che l’Italia e il mondo stanno vivendo, si fa necessario lo spostamento del torneo ad una data successiva. Marcello Marchesini, presidente di MEF Tennis Events, assicura che "l’edizione 2020 degli Internazionali di Tennis d’Abruzzo, il Challenger di Francavilla al Mare, ci sarà, impegnandosi in prima linea, insieme ai vertici dell’Atp Challenger Tour e alle istituzioni di Francavilla al Mare e della Regione Abruzzo, nel definire al più presto la migliore soluzione per la realizzazione dell’evento".

Il challenger di Francavilla rappresenta una delle tappe più seguite del circuito, avendo registrato un'ottima partecipazione di pubblico nelle passate tre edizioni. "La città di Francavilla al Mare - si legge nella nota degli organizzatori del torneo -  che ha ospitato stelle del tennis mondiale quali Berrettini, Tsitsipas, Auger-Aliassime, Ruud e Travaglia, eleggerà presto il suo quarto campione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento