Sport

Pallavolo Teatina, debutto in campionato rinviato a causa del Covid

Nel corso dell'allenamento di sabato mattina, una giocatrice del roster neroverde ha lamentato alcuni sintomi compatibili con il Covid. Sottoposta a tampone rapido è risultata positiva

Rinviato il debutto della Pallavolo Teatina a causa del Covid. La formazione teatina di pallavolo femminile, militante nel campionato di serie B2, avrebbe dovuto esordire ieri pomeriggio in campionato nel match con il Sant'Elia che è però stato rinviato.

Nel corso dell'allenamento di sabato mattina, una giocatrice del roster neroverde ha infatti lamentato alcuni sintomi compatibili con il covid: sottoposta immediatamente a tampone rapido, è risultata positiva.

Come da protocollo, il sodalizio teatino? si è subito attivato per sottoporre a tampone il resto della squadra, ma "la ristrettezza dei tempi e la mancanza di spazio presso le strutture convenzionate hanno impedito di poter effettuare i controlli sanitari per tutta la squadra".

Soltanto altre tre atlete neroverdi si sono sottoposte a tampone, ed è emerso un altro caso di positività. Seguendo ancora una volta il protocollo, di fronte all'impossibilità di poter garantire a tutti l'esame del tampone, la società ha chiesto e ottenuto dalla Federazione di rinviare la gara a data da destinarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo Teatina, debutto in campionato rinviato a causa del Covid

ChietiToday è in caricamento