menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giulio Ciccone ha scalato l'Everest: oltre undici ore sui rulli

Sul balcone di casa il ciclista teatino ha virtualmente scalato per dieci volte consecutive l'Alpe d'Huez

Il ciclista teatino Giulio Ciccone ha scalato l'Everest...dal balcone di casa. Il campione di contrada Brecciarola ieri 19 aprile, alle 8 del mattino è salito in sella alla sua bicicletta agganciata ai rulli e ha iniziato a pedalare.  Una distanza di 300 chilometri con 10 mila metri di dislivello per un totale di oltre 11 ore consecutive sulla bicicletta.

Una pedalata grazie al software Zwift attraverso il quale il nostro Ciccone, assieme all'altro ciclista abruzzese Emanuele Onesti, ha raccolto e superato questa grande sfida: scalare per dieci volte consecutivamente l'Alpe d'Huez. Emanuele e Giulio nel corso della loro avventura ciclistica, si sono spesso allenati insieme e lo stesso hanno fatto ieri, seppur a distanza, alla luce dell'emergenza Coronavirus.

Giulio Ciccone in questa stagione era partito benissimo con il successo al trofeo Laigueglia, prima dello stop alle corse a causa del Covid-19

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento