rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

Il Chieti vince a Martinsicuro (1-2) e torna solo in testa

I neroverdi raccolgono i tre punti al termine di una partita complicata. Le reti di Di Lallo e Miccichè

Parte con il piede giusto il girone di ritorno per il Chieti: vittoria sul campo del Martinsicuro e vetta solitaria della classifica riconquistata. Ottimo il primo tempo dei teatini con due reti messe a segno e qualche altra occasione non concretizzata. Nella ripresa. I neroverdi passano in vantaggio dopo neanche dieci minuti: corner di Miccichè e Di Lallo con un colpo di testa infila all'angolino della porta difesa da Cannella. Sembra una gara in discesa per i teatini ma nel finale di primo tempo Di Lallo stende Ciuti in area, secondo giallo per il difensore del Chieti che costa l'espulsione. Calcio di rigore trasformato dallo stesso Ciuti che spiazza Alonzi.

Nella ripresa gli uomini di Lucarelli riescono a tenere bene il campo nonostante l'inferiorità numerica e riescono anche a sfiorare la terza marcatura in un paio d'occasioni con Delgado e Toro.    

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica prossima, allo stadio Angelini, per la sfida contro il Pontevomano che chiuderà il 2018 per i colori neroverdi.

TABELLINO

Martinsicuro: Cannella, Calvaresi, Franco(44’st Di Paolo), Palladini, Biagetti(24’st Di Felice), Dolegowski, Pizi(32’ Recanati 41’st De Luca), Albertini, Ciuti, Farinelli(32′Di Serafino), Ciafrè. A disp. Levko, Prifti, Di Quirico, Volpi. All.: Di Fabio

Chieti: Alonzi, Di Lallo, Scutti, Di Ciccio, Ronzino, Marfisi, Farindolini, Morales, Delgado, Miccichè(41’st Pacella), Toro(41’st Calvarese). A dip: Salvatore, Malandra, Di Marco, Checchia, Cellucci, Rodia,Angelet. All: Lucarelli

Arbitro: Simone Serani de L'Aquila

Marcatori: 9’pt Di Lallo(C), 25’pt Miccichè(C),45’pt Ciuti(M) su rigore

Ammoniti: Di Lallo(C), Ronzino(C), Calvaresi(M), Dolegowski(M), Farindolini(C)

Espulsi: Di Lallo(C) al 45’

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Chieti vince a Martinsicuro (1-2) e torna solo in testa

ChietiToday è in caricamento