Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

Chieti Vigor Lamezia 1-1| I teatini conservano il terzo posto

Neroverdi sotto tono nei primi quarantacinque minuti. Il vantaggio ad inizio ripresa arriva grazie all'ottimo Mungo. La Vigor ristabilisce il risultato di parità con Di Maria

CRONACA

Il Chieti ha un buon approccio alla gara e prende subito il controllo della partita. La prima occasione da rete è per Rinaldi al quarto d’ora: cross di Bigoni per De Sousa che di petto appoggia al centrocampista (quest’oggi titolare per la squalifica di De Pinto) la cui conclusione viene respinta da Forte.

La Vigor, dopo il pericolo scampato si organizza in difesa e  chiude tutti gli spazi.

Nel finale di primo tempo la Vigor ha una ghiotta occasione per passare in vantaggio: bella giocata di Longoni che serve l’accorrente Di Maria che riesce a colpire la sfera ma non ad inquadrare la porta.

Il primo tempo si chiude dunque con un’occasione per parte e poco spettacolo.

SECONDO TEMPO

GOL DEL CHIETI La ripresa inizia subito bene per i padroni di casa che passano in vantaggio al 5’st: errore di Marchetti sulla pressione  di Mungo e De Sousa, il numero 10 la sfera arriva sui  piedi del numero 10 teatini che evita il recupero  di Gattare ed insacca con un “colpo sotto” di rara bellezza.

PAREGGIO VIGOR LAMEZIA Longoni si invola sulla fascia destra e mette al centro un traversone per il solito Di Maira che prima si vede respingere la conclusione da Feola, poi rapido a raccogliere la ribattuta e a siglare la rete del pareggio. Nell’occasione del gol l’attaccante calabrese s’infortuna e deve lasciare il posto a Crialese.

Al 30' occasionissima per De Sousa colpisce di testa in area  ma sulla linea Gattari salva gli ospiti.

Tre minuti dopo è lo stesso  Gattari ad avere l’occasione da gol: la conclusione di testa del centrocampista calabrese sfiora il palo. Sospiro di sollievo per Pepe e compagni.

Il match termina 1-1, risultato giusto che rispecchia i valori espressi in campo. Terzo posto comunque conservato dal chieti che sale a quota 50 punti in classifica.

TABELLINO

CHIETI (4-2-3-1) Feola; Bigoni, Pepe, Gigli, Gandelli; Vitone, Cardinali; Verna, Mungo (dal 41’ s.t. La Selva), Rinaldi (dal 25’ s.t. Berardino); De Sousa. (Cappa, Di Filippo, Di Properzio, Capogna). All. Matricciani (squalificato De Patre)

VIGOR LAMEZIA (4-2-3-1) Forte; Monopoli (dal 18’ s.t. Catanese), Marchetti, Gattari, Cascione (dal 39’ s.t. Cerchia); Giuffrida, Giacinti; Longoni, Zampaglioni, Rondinelli; Di Maira (dal 22’ s.t. Crialese). (Cerreti, Saccà, Martino, Ferrara). All. Costantino

ARBITRO Melidoni di Frattamaggiore

MARCATORI Mungo (C) al 5’, Di Maira (VL) al 19’ s.t.

NOTE spettatori 1.300 circa. Ammoniti Mungo, Verna e Rondinelli. Angoli 3-5. Recupero: 1’ e 5’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Vigor Lamezia 1-1| I teatini conservano il terzo posto

ChietiToday è in caricamento