Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Lega Pro, Chieti Teramo 2-3: il derby va ai biancorossi

Fatali due calci d'angolo e un errore di Feola ai neroverdi che si fanno rimontare due volte e nel finale subiscono la rete della sconfitta. Di Rinaldi e De Sousa le reti teatine

Sconfitta amara per il Chieti nel derby all’Angelini con il Teramo. I neroverdi dopo un ottimo primo tempo chiuso in vantaggio faticano nella ripresa e subiscono il doppio pareggio prima della beffa finale all’ultimo minuto di recupero.

CRONACA

Parte forte il Chieti che nei primi minuti schiaccia gli ospiti nella propria metà campo. La prima occasione  si registra al 24’ quando Rinaldi prova il destro dal limite che viene deviato in angolo da Serraiocco. Il Teramo prova ad uscire dalla propria trequarti ma fatica a macinare gioco.

GOL DEL CHIETI: Al 30’ i neroverdi si portano in vantaggio: Rinaldi raccoglie un bel lancio di Mungo, vince un rimpallo con Chovet e supera con un diagonale Serraiocco con la sfera che passa tra le gambe dell’estremo difensore teramano. Azzeccata la scelta di mister De Patre di schierare il centrocampista dal primo minuto.

Al 38’ ancora lo scatenato Rinaldi sfiora il raddoppio con un tiro dal limite

Tre minuti dopo il Teramo ha la sua prima occasione con Petrella che cerca la via del gol ma trova un attento Feola sulla sua strada. Sul rovesciamento di fronte Mungo sfiora il raddoppio. Su questa azione termina il primo tempo tra gli applausi del pubblico presente.

GOL DEL TERAMO: Il secondo tempo si apre subito con il pareggio degli ospiti al primo minuto: primo calcio d’angolo battuto dai biancorossi, a centro area Ferrani è lasciato colpevolmente solo e sigla il pareggio. Il Teramo prende fiducia e sfiora il raddoppio con Foglia due minuti dopo.

RADDOPPIO DEL CHIETI: Il direttore di gara Petroni di Roma fischia la massima punizione per un fallo di mani in area tra le proteste dei teramani. Dal dischetto De Sousa non sbaglia.

PAREGGIO DEL TERAMO: Al 31' sugli sviluppi di un calcio d’angolo Valentini trova la zampata per il nuovo pareggio biancorosso.

36':  il Chieti ci prova con il neo entrato Capogna, Serraiocco para a terra.

L’arbitro assegna tre minuti di recupero.

TERZO GOL DEL TERAMO: Al 93’ Gli ospiti trovano il gol vittoria con Chovet che approfitta di un erroraccio di Feola.

  TABELLINO

CHIETI: Feola, Bigoni, Gandelli, Del Pinto, Pepe, Di Filippo, Rinaldi (21’st Rovrena), Vitone, De Sousa, Mungo (15’st Viscontini), Alessandro (33’st Capogna). All. De Patre

TERAMO: Serraiocco, De Fabritiis, Chovet, Coletti, Ferrani, Speranza, Novinic (33’st Paolantonio), Valentini, Patierno (39’st Cialdi), Foglia (21’st de Stefano), Petrella. All. Cappellacci

ARBITRO: Petroni di Roma 1 (D'Albore - Prenna)

RETI: 31’ Rinaldi; 1’st Ferrani; 13’st De Sousa; 31’st Valentini 48’st Chovet


NOTE: spettatori 1.200 circa. Angoli 8-3. Ammoniti: Alessandro, Rovrena, Viscontini; Ferrani, Novinic. Recupero: st 3'.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Pro, Chieti Teramo 2-3: il derby va ai biancorossi

ChietiToday è in caricamento