Chieti San Salvo 3-1: il successo arriva nel finale per i neroverdi

Dopo la bruciante sconfitta in finale di coppa i teatini tornano a vincere contro il fanalino di coda del campionato. Le reti di Costantini, Catalli e Simonetti

Il Chieti si impone per 3 a 1 sul San Salvo e continua la sua rincorsa in campionato alla capolista Giulianova, vittoriosa nel match casalingo contro il Miglianico e a +8 sui neroverdi .
Primo tempo chiuso in vantaggio dagli uomini di Marino grazie a un bel gol di Costantini che dal limite dell'area di rigore piazza la sfera all’angolino. Ad inizio ripresa arriva la doccia fredda per i teatini che subiscono il pareggio del San Salvo siglato da Caprarola.
Nel finale Catalli realizza su calcio di rigore la rete del 2-1 e nei minuti di recupero arriva la terza rete di Simonetti che chiude il match con una rasoiata.
 
Nel prossimo turno il Chieti sarà di nuovo protagonista all’Angelini.Questa a sfidare i neroverdi sarà il Martinsicuro secondo in classifica.

TABELLINO

Chieti: Salvatore, Ricci (30’st Calderaro), Felli, Fruci, Bordoni (46’st Selvallegra), Cellucci (43’st Leone), Catalli, Sassarini, Simonetti, De Fabritiis, Costantini. A disp. Massa, Comparelli, Giannini, Zawko. All.: Marino
San Salvo: Cialdini, Ramundo, Maccione, Tafili, Felice, Seye Mame, Polisena, Di Pietro, Arciprete (21’st Fonzino), Colitto, Caprarola (11’st Molino). A disp.  Bartolini, Izzi, Sendin, Lavacca, Chirilov. All.: Gelsi 
Reti: 22'Costantini; 9'st Caprarola; 37'st Catalli; 46'st Simonetti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • Accoltellata nel cortile di casa a Francavilla: non ce l'ha fatta Aliona Oleinic

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento